La Mazda MX-5 è la migliore sportiva

Una rilevazione effettuata nei giorni scorsi in Gran Bretagna indica la piccola roadster in testa alle preferenze, davanti a Mercedes SLK e Audi TT

La Mazda MX-5 è la migliore sportiva

di Francesco Giorgi

08 giugno 2010

Una rilevazione effettuata nei giorni scorsi in Gran Bretagna indica la piccola roadster in testa alle preferenze, davanti a Mercedes SLK e Audi TT

In produzione dal 1990, la Mazda MX-5, la spider più venduta nel mondo, ha recentemente guadagnato lo status di “Best sports car”, secondo un sondaggio elaborato dalla società di rilevazioni automobilistiche JD Power.

Un’idea che non nasce a caso. Ogni anno, con l’arrivo dell’estate, la “voglia di spider” si fa sentire fra molti automobilisti. Oltremanica, poi, sembra che il concetto di “vettura aperta, di cilindrata medio-bassa ed economica nella gestione” sia particolarmente apprezzato.

Il sondaggio, terminato in questi giorni, ha preso in considerazione un campione di 17.000 automobilisti in Gran Bretagna. Per l’82,3% di essi, la piccola “roadster” giapponese è stata la preferita fra le vetture sportive, davanti a Mercedes SLK e Audi TT.

Gli elementi presi in considerazione dagli automobilisti hanno riguardato l’immagine, la qualità costruttiva di scocca e finiture, l’affidabilità meccanica, le prestazioni, i costi di manutenzione non elevati e una capillare rete di assistenza.[!BANNER]

Secondo le rilevazioni della JD Power, ciò che viene apprezzato di più è la possibilità di utilizzo della MX-5 anche nella guida di tutti i giorni: “Divertente, genuina e secondo i canoni classici della guida di una spider se si viaggia con la capote aperta; ma divertente alla stessa maniera ed elegante con l’hard top”.

La MX-5 per il nostro mercato viene proposta in due motorizzazioni, da 1,8 litri e 126 CV e 2 litri e 160 CV di potenza, a partire da 23.900 euro. Allo scorso Salone di Ginevra è stata presentata la 20th Anniversary, serie speciale realizzata in 2.000 esemplari per i soli mercati europei.