La nuova Bmw M5 sarà anche integrale?

La nuova Bmw M5 che debutterà al Salone di Francoforte potrebbe essere offerta anche con la trazione integrale, basata sulla tecnologia xDrive.

La nuova Bmw M5 sarà anche integrale?

di Giuseppe Cutrone

03 maggio 2011

La nuova Bmw M5 che debutterà al Salone di Francoforte potrebbe essere offerta anche con la trazione integrale, basata sulla tecnologia xDrive.

La nuova Bmw M5 potrebbe essere caratterizzata dalla trazione integrale. Sarebbe infatti proprio la trazione sulle quattro ruote una delle novità che la nuova berlina sportiva tedesca potrebbe portare con la nuova generazione.

Non ci sono molti dettagli sulla novità, ma sembra che i vertici di Monaco di Baviera siano decisi a contrastare le principali rivali, come ad esempio Audi con la sua trazione quattro, proprio sul loro stesso terreno, affiancando quindi alla tradizionale trazione posteriore della M5 quella integrale, che dovrebbe assicurare prestazioni al top e un piacere di guida degno di una Bmw.

La Casa tedesca potrebbe approfittare della tecnologia xDrive già in suo possesso e impiegata su diversi modelli della propria gamma, mentre consumi ed emissioni, che inevitabilmente sarebbero maggiori per questa versione, sarebbero resi più “accettabili” dall’affinamento a cui la nuova Bmw M5 è stata sottoposta, con diverse novità tese ad ottimizzare il rendimento aerodinamico e non solo.

La nuova M5 è attesa all’esordio ufficiale per l’autunno, quando a settembre sarà una delle attrattive principali dello stand Bmw al Salone di Francoforte.