Fiat, Alfa Romeo, Maserati: nuovi modelli in arrivo

Alfa Romeo 4C costruita in Maserati, Giulia a trazione posteriore su base Chrysler e suv Maserati dal DNA americano.

Fiat, Alfa Romeo, Maserati: nuovi modelli in arrivo

di Simonluca Pini

03 agosto 2012

Alfa Romeo 4C costruita in Maserati, Giulia a trazione posteriore su base Chrysler e suv Maserati dal DNA americano.

Elencare le novità del gruppo Fiat non è mai facile. In questi ultimi anni abbiamo visto nuovi modelli congelati, ritardi di diversi anni e vetture annunciate ma mai arrivate nelle concessionarie. Sicuramente la crisi economica che ha colpito il settore dell’automotive ha contribuito a questi ritardi ma per sopravvivere un gruppo automobilistico come Fiat ha bisogno di presentare nuovi modelli per resistere alla concorrenza dei rivali tedeschi, francesi e asiatici. Grazie a diverse informazioni raccolte tra gli addetti ai lavori e alle foto spia dei prototipi possiamo individuare i nuovi modelli in arrivo e dove saranno prodotti.

Alfa Romeo Giulia: avrà la trazione posteriore

La nuova Alfa Romeo Giulia è tra i modelli più attesi dalla clientela del marchio milanese. Il ritardo nella presentazione della berlina del Biscione deriva principalmente da un fattore estetico. Sergio Marchionne, dopo aver visto la vettura completata e pronta per essere lanciata, bocciò il design perché secondo lui non adatto ai gusti della clientela americana. Ripartiti da un foglio bianco i progettisti hanno realizzato un’estetica approvata dall’amministratore delegato. La novità più interessante si nasconde sotto la carrozzeria. La nuova Alfa Romeo Giulia sarà a trazione posteriore. A Torino hanno avvistato delle Fiat Viaggio modificate per accogliere l’albero di trasmissione e tutte le informazioni fanno pensare che di tratti di un muletto della nuova Giulia.

Alfa Romeo 4C in Maserati

La produzione della nuova Alfa Romeo 4C è pronta a partire nello storico stabilimento a Modena . L’affascinate coupé del Biscione sarà realizzata nello stabilimento emiliano per sfruttare tutte le potenzialità in tema di supercar dell’impianto emiliano. Primo modello atteso nelle concessionarie Alfa Romeo negli Stati Uniti, la nuova 4c potrebbe debuttare in forma definitiva al Salone di Parigi 2012 o a marzo 2013 in occasione del Salone Internazionale dell’automobile di Ginevra.

Suv Maserati, la produzione negli Usa

Il destino del primo suv prodotto da Maserati si allontana da Modena. La Maserati Kubang nascerà negli Stati Uniti, sfruttando così il know-how degli ingegneri Jeep. Le motorizzazioni invece saranno  di produzione italiana, ad eccezione del V6 Pentastar prodotto da Chrysler. Rimane indicativa la data di presentazione e di commercializzazione. Il nuovo suv Maserati potrebbe essere presentato in veste definitiva al Salone di Francoforte 2013 per poi arrivare nelle concessionarie entro i primi mesi del 2014.

Maserati Levante, nascerà a Modena

Tra le novità in arrivo nello stabilimento Maserati a Modena non ci sarà solo la Alfa Romeo 4C. Nell’impianto di via Ciro Menotti nascerà anche la nuova Maserati Levante, battezzata progettualmente M157 e identificata fino ad oggi come la “Baby Quattroporte”. Realizzata sul pianale di derivazione Chrysler, la nuova berlina segmento E a marchio Maserati debutterà arriverà sul mercato pronta a sfidare le rivali tedesche Audi A6, Bmw Serie 5 e Mercedes Classe E.

Nuova Maserati Quattroporte, da Modena a Torino

La nuova generazione della Maserati Quattroporte dice addio alla città emiliana. E’ partita in questi giorni nell’impianto di Grugliasco la produzione della lussuosa berlina del Tridente. Pronta ad essere svelata in anteprima mondiale al Salone di Parigi 2012, in programma dal 29 settembre al 14 ottobre, la nuova Maserati Quattroporte dovrà vedersela con l’agguerrita concorrente Porsche Panamera.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...