Bmw M7, in arrivo l’ammiraglia firmata Motorsport?

BMW conferma la possibilità di produrre una Serie 7 M. Addio invece a X1 M e X3 M.

Bmw M7, in arrivo l'ammiraglia firmata Motorsport?

di Simonluca Pini

01 giugno 2012

BMW conferma la possibilità di produrre una Serie 7 M. Addio invece a X1 M e X3 M.

La Bmw M7 potrebbe essere commercializzata entro qualche anno. La conferma è arrivata da Ludwig Willisch, numero uno della filiale americana del costruttore tedesco. Il manager ha dichiarato al “The Detroit News” la possibilità di produrre la rivale delle concorrenti Audi S8 e Mercedes Classe S AMG. L’ammiraglia ad alte prestazioni del costruttore di Monaco di Baviera sarebbe richiesta anche dal CEO della filiale Bmw in Cina, per assecondare la ricca clientela asiatica.

L’ex capo della divisione Bmw Motorsport non ha rivelato quale motorizzazione sarà abbinata alla nuova Bmw M7 ma ha svelato una serie di novità interessanti sul futuro dei modelli M. Secondo Willisch i crossover Bmw X1 e X3 non saranno prodotti in versione M (al contrario dei modelli X5M e X6M) ma riceveranno una gamma di accessori specifici prodotti dalla divisione M Performance Automobilies.

La clientela americana vedrà l’arrivo della Bmw M135i e in futuro della Serie 7 M ma non della potente M550d. La causa della mancata esportazione della Bmw Serie 5 tri-turbo a gasolio è legata agli elevati costi di omologazione imposte dalle autorità statunitensi. Nonostante manchi la conferma ufficiale il problema sarebbe legato alle emissioni inquinanti di anidride carbonica.