Ferrari California 2012: più potente e leggera

La Ferrari California 2012 si presenterà al Salone di Ginevra con 490 CV di potenza massima e 30 kg in meno.

Ferrari California 2012: più potente e leggera

Tutto su: Ferrari California

di Luca Gastaldi

16 febbraio 2012

La Ferrari California 2012 si presenterà al Salone di Ginevra con 490 CV di potenza massima e 30 kg in meno.

Il numero magico della rinnovata Ferrari California 2012, che verrà presentata in occasione del prossimo Salone di Ginevra, sarà il 30. Tanti, infatti, sono i cavalli in più sprigionati dal V8 di Maranello così come i kg in meno che la granturismo a perso in favore di una migliore guidabilità.

Per i clienti più esigenti è previsto, inoltre, uno speciale pacchetto optionale chiamato Handling Speciale che prevede modifiche alla meccanica e all’assetto. La gestione elettronica delle sospensioni magnetoreologiche è stata affinata in modo da dimezzare i tempi di reazione. Le molle, poi, sono più rigide per inserimenti in curva più precisi. Lo sterzo, infine, ha subìto una riduzione del 10% nel rapporto di demoltiplicazione. Questo significa meno escursione del volante per reazioni più rapide.

Il propulsore raggiunge quindi i 490 CV di potenza massima, sfoggiando una coppia motrice di 505 Nm a 5.000 giri/minuto. Nuovi sono i collettori di scarico e il software di gestione. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene ora in appena 3,8 secondi.

Per quanto riguarda l’estetica – anche l’occhio vuole la sua parte – la nuova Ferrari California si presenta con un bouquet di colori ampliato. Sono disponibili verniciature bicolore, tinte tristrato e colorazioni che riprendono la tradizione Ferrari.