Vince la Ferrari con uno stratagemma, un video lo incastra

Incredibile la disavventura capitata a Nail Casson, 48enne faccendiere inglese. Casson ha dichiarato di aver vinto 2 milioni di sterline ad una società che gli avrebbe poi finanziato l’acquisto di una Ferrari con un prestito di 200mila sterline. Peccato che la vincita sia stata solo di 25 sterline.
Non solo. Un bel giorno casson invita un suo amico, l’imprenditore Kevin Moore, a farsi un giretto sulla sua Rossa. Kevin filma l’impresa di Casson (Da 0 a 160 km/h su una strada che consente di spingersi al massimo fino a 50) e tira fuori il filmato davanti ad un giudice dopo aver litigato con Nail.
La vendetta di Moore apre il vaso di pandora. Vengono allo scoperto, così, non solo le malefatte al volante di Casson, ma anche le sue truffe. Il caso, però, coinvolge anche lo stesso Moore. Alcuni utenti di Youtube riconoscono, infatti, Kevin nell’uomo che ha ardito nei loro confronti diverse frodi. E vanno a denunciarlo.
Casson si è beccato 10 settimane di carcere per aver violato il codice della strada, in attesa delle conseguenze delle truffe che ha organizzato. Moore attende gli sviluppi degli esposti che sono stati presentati contro di lui.