Porsche 911 Coupé e Cabriolet 2019: i prezzi per il mercato italiano

La gamma della mitica 911 si allarga verso il basso con due nuove versioni da 385 CV.

Prima di lanciare le versioni più potenti della gamma, rappresentate dalle varianti Turbo e GT3, Porsche allarga verso il basso l’offerta per il mercato italiano dell’ultima generazione della 911 (sigla di progetto 992), introducendo le nuove Porsche 911 Coupé e Cabriolet. Entrambe le varianti di carrozzeria della 911 vengono equipaggiate con il sei cilindri boxer biturbo di 3.0 litri da 385 CV, meno potente rispetto al sei cilindri biturbo delle attuali versioni Carrera S – capaci di vantare 450 CV – ma più potente di 15 CV rispetto alla vecchia generazione dei modelli Carrera.

Nonostante i 65 CV in meno rispetto alle già citate 911 Carrera S, le nuove 911 Coupé e Cabriolet offrono prestazioni da supercar, considerando che il Costruttore teutonico dichiara per i nuovi modelli una velocità di punta di 293 km/h e uno scatto da 0 a 100 km/h effettuato in soli 4,2 secondi. Quest’ultimo dato può essere ulteriormente migliorato di 0,2 secondi se si sceglie il pacchetto Sport Chrono Package (optional), abbinato anche al Launch Control che consente partenze fulminanti. Per quanto riguarda i consumi di carburante, la media dichiarata nel ciclo misto secondo il ciclo NEDC risulta pari a 11,1 km/l.

La 911 Carrera sfrutta la medesima trasmissione doppia frizione a 8 rapporti della Carrera S, così come il motore boxer 3.0 litri biturbo, anche se quest’ultimo vanta turbine e compressori di dimensioni ridotte. Queste novità unite ad altri dettagli hanno permesso di diminuire la massa a secco della vettura: la 911 Carrera Coupé pesa infatti 1.505 kg, contro i 1.515 kg della Carrera S coupé, mentre la Carrera Cabriolet ha visto scendere il suo peso fino a 1.575 kg.

Le nuove 911 Carrera si distinguono per alcuni dettagli di contorno, tra cui la scritta “Carrera” che impreziosisce la coda della vettura e per il disegno dei nuovi scarichi, ora dalla forma squadrata invece che ovale. Un’altra novità si trova nella grandezza degli pneumatici che risulta differente tra i due assali: davanti troviamo pneumatici 235/40 che avvolgono cerchi da 19 pollici, mentre al posteriore spiccano coperture da 295/35 abbinati a cerchi da 20 pollici. Ricordiamo invece che la 911 Carrera S può contare su ruote da 20 e 21 pollici, rispettivamente montati sull’asse anteriore e su quello posteriore.

Le nuove Porsche 911 Carrera Coupé e Cabriolet possono già essere ordinate presso gli showroom italiani della Casa tedesca ad un prezzo di listino che parte rispettivamente da 108.139 e da 122.779 euro.

Porsche 911 Carrera e Cabriolet 2020: foto ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nuova Fiat Panda Trussardi

Altri contenuti