Peugeot 2008 con i motori Pure Tech 110 e 130

Il SUV del Leone propone due motorizzazioni potenti e pulite abbinate alle trasmissioni a 6 rapporti manuale ed automatica.

La 2008 ha contribuito in maniera importante al successo della gamma SUV di Peugeot, come dimostrano gli oltre 1,3 milioni di clienti nel mondo che l’hanno acquistata. In Italia sono stati oltre 130 mila gli acquirenti, a dimostrazione di quanto sia apprezzata anche tra gli automobilisti del bel Paese. Al momento, la vettura in questione è il secondo modello della Casa del Leone più venduto sul nostro mercato e mantiene lo spirito delle sorelle maggiori che rispondono ai nomi di 3008 e 5008. La formula vincente della 2008 deriva dalle dimensioni contenute, che la rendono particolarmente efficace nell’utilizzo urbano, dalla dotazione tecnologica che annovera anche la disponibilità del Grip Control per aumentare la trazione su fondi difficili e dall’integrazione con gli smartphone. Inoltre, nel novero dei punti a favore della vettura troviamo una gamma di motori con un rapporto favorevole tra prestazioni e consumi.

Nuovi motori per la Peugeot 2008

Tra questi spiccano le ultime due unità inserite in gamma: il PureTech Turbo 110 con cambio manuale a sei marce ed il PureTech Turbo 130 EAT6 con cambio automatico a sei rapporti di serie. Con 110 CV o 130 CV, entrambe vantano un ottimo rapporto tra prestazioni e consumi; inoltre, consentono di scegliere tra un moderno cambio manuale a 6 rapporti ed un automatico con altrettante marce. Nello specifico, la motorizzazione PureTech Turbo 130 con cambio EAT6 è riservata alle versioni top di gamma, Allure e GT Line, mentre la PureTech Turbo 110 è disponibile su tutti gli allestimenti di 2008, compresa la nuova Signature, recentemente introdotta in gamma. Quest’ultima è una nuova serie speciale che esalta ulteriormente il SUV del Leone grazie alla nuova livrea  Blu Quasar metallizzato, successivamente estesa su tutta la gamma, con la sola eccezione dell’allestimento Active.

Nuova Peugeot 2008: le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti