Mini Clubman e Countryman JCW, ora raggiungono quota 300 CV

Le nuove Mini John Cooper Works adottano un nuovo 2.0 litri turbo in grado di offrire prestazioni da supercar.

Nella sua lunga e nobile storia, la Mini non è mai stata così potente come oggi: il merito è del nuovo propulsore quattro cilindri 2.0 litri da 306 CV che equipaggerà le nuove e straripenti Mini Clubman JWC e Countryman JCW (John Cooper Works). Stiamo parlando della nuova unità di origini Bmw (Mini fa parte dell’orbita della Casa di Monaco) già visto sulla X2 M35i e ora approdato sulle piccole e scattanti Mini.

Questa unità da 306 CV e 450 Nm di coppia massima vanta invece l’uso di un sofisticato turbocompressore di tipo Twin Scroll caratterizzato dall’adozione di un condotto sdoppiato che direziona i gas di scarico nella chiocciola, un dettaglio tecnico che aumenta in maniera esponenziale l’efficienza. Il nuovo motore, che prende il posto del precedente 2.0 litri da appena 231 CV, vanta inoltre la presenza di un filtro antiparticolato e della fasatura variabile che permette di modificare i tempi di apertura e chiusura delle valvole di aspirazione e scarico per un livello di performance al top della categoria.

Il nuovo motore non è l’unica novità dedicata alle Mini Clubman e Countryman JCW (in un secondo tempo verrà proposto anche sulla versione tre porte), infatti viene abbinato ad altre inedite modifiche tecniche, come ad esempio il differenziale autobloccante anteriore di tipo meccanico, sviluppato appositamente per aumentare il grip della vettura su fondi con poca aderenza. Le due vetture sfruttano entrambe la trazione integrale, la presenza del Launch control per partenze fulminee e un cambio automatico a 8 rapporti, completamente rivisto per coadiuvare al meglio le performance del nuovo motore, inoltre la trasmissione “capisce” quando si vuole adottare andature dolci e di conseguenza inserisce le marce alte per abbassare i consumi. Per tenere a basa le elevate prestazioni, sono state irrigidite le molle dell’assetto sportivo, è stato modificato il telaio ed è stato scelto un inedito impianto frenante maggiorato.  Il kit meccanico viene completato da uno scarico sportivo a due vie che promette un sound decisamente emozionante e coinvolgente.

Secondo le prestazioni dichiarate dal Costruttore inglese, le Mini Clubman JCW e Mini Countryman JCW bruciano lo scatto da 0 a 100 km/h rispettivamente in 4,9 e 5,1 secondi, mentre la velocità massima è stata limitata elettronicamente a 250 km/h. I prezzi di listino ufficiali e i tempi di commercializzazione relativi al mercato italiano verranno comunicati nel prossimo futuro.

Nuove Mini Clubman e Countryman JCW: foto ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti su MINI