Opel Movano: cambia con stile

Una linea rinnovata ma anche tanti contenuti pensati per migliorare la vita del guidatore sia a livello di comfort che di sicurezza attiva

Opel Movano: cambia con stile

di Valerio Verdone

16 Maggio 2019

La Opel rinnova il Movano con un nuovo stile e tanta tecnologia pensata per rendere migliore la vita lavorativa insieme a questo mezzo commerciale. Forte delle circa 170.000 unità vendute, questo veicolo è uno dei van più venduti nel segmento E, visto che le vendite sono cresciute del 40% rispetto al 2013.

Esternamente si caratterizza per un anteriore contraddistinto da un’ampia griglia con il logo Opel in evidenza. Quest’ultima crea una soluzione di continuità con le luci diurne a LED per via delle caratteristiche alette cromate. La versione furgone è disponibile in quattro lunghezze e tre altezze, con una massa complessiva che può raggiungere le 4,5 tonnellate e 17 metri cubi di volume di carico e, a seconda della versione, Movano può trasportare fino a cinque euro pallet.

L’abitacolo del nuovo Movano presenta ben 22 vani e spazi portaoggetti, poi ci sono delle chicche come il vano portaguanti FlexTray che si apre come un cassetto e il cui volume può raggiungere i 10,5 litri. Mentre il sedile a sospensione pneumatica consente al driver di viaggiare con un comfort a cinque stelle. A rendere la vita del guidatore più semplice pensa anche il sistema Navi 50 IntelliLink Pro, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, e più rapido del sistema precedente grazie anche allo schermo touch capacitivo da 7 pollici. Non manca il sistema di ricarica wireless per gli smartphone.

Durante l’utilizzo quotidiano la telecamera posteriore, il sistema che monitora l’angolo cieco e l’avviso di superamento involontario dei limiti di carreggiata forniscono ulteriore supporto e incrementano la sicurezza attiva così come il sistema di assistenza in presenza di vento laterale che tiene sotto controllo il veicolo attivando l’ESP.

Sono più di 150 le versioni del Movano disponibili e realizzate in fabbrica: si va dai furgoni, ai telai e ai pianali, alle versioni per il trasporto di passeggeri, passando per i cassoni fissi, ribaltabili e alle furgonature di gran volume. Volendo fornire un po’ di numeri, le versioni furgone di Movano sono disponibili con un vano di carico lungo fino a 4,38 m, alto fino a 2,14 m e il cui volume può raggiungere i 17 m3. In base alla versione specifica, la massa complessiva può arrivare a 4,5 tonnellate, mentre la portata massima è pari a 2,4 tonnellate. Inoltre, Movano è anche un eccellente veicolo da rimorchio, in grado di trainare fino a 3,5 tonnellate.

 

 

Tutto su: Opel