Nuova Citroen C1 Origins: prezzo da 14.400 euro

Citroen presenta la nuova C1 Origins, il nuovo allestimento in edizione limitata che festeggia i 100 anni di storia del costruttore francese.

Nuova Citroen C1 Origins: prezzo da 14.400 euro

di Giuseppe Cutrone

10 Maggio 2019

Forte del successo riscosso in questi anni sul mercato europeo e in quello italiano, la Citroen C1 si presenta sul mercato per festeggiare i 100 anni del marchio con il nuovo allestimento Origin disponibile in edizione limitata.

La compatta di Citroen è offerta unicamente in versione cinque porte nelle tinte Polar White, Silver Grey, Graphite Grey e Ink Black, oltre che nelle varianti bicolore con il tetto Ink Black. A livello estetico si notano subito le grafiche color bronzo che richiamano visivamente il Double Chevron simbolo della casa francese, mentre le stesse tonalità sono usate sul portellone e sul bagagliaio, dove spicca la decorazione con doppia banda, per finire con i coprimozzi delle ruote, anch’essi arricchiti da inserti in color bronzo.

Completano la personalizzazione esterna i gusci degli specchietti retrovisori neri, i cerchi in lega da 15 pollici Planet Black, la firma “Origins since 1919” sulle portiere anteriori e i vetri posteriori oscurati.

L’abitacolo della Citroen C1 Origins offre un ambiente con sedili Grigio Chiné e impunture Gold con decorazione “Origins” a cui si aggiungono i tappetini anteriori e posteriori dedicati. Nella dotazione sono poi inclusi il climatizzatore automatico, la retrocamera e il sistema Touch Pad da 7 pollici Mirror Screen Triple Play con radio digitale DAB, quattro altoparlanti e supporto ad Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink.

L’esclusivo allestimento dedicato alla citycar Citroen è acquistabile in abbinamento al motore VTi da 72 cavalli con sistema Start&Stop al prezzo di 14.400 euro.

Tutto su: Citroën C1