Suzuki Swift Sport, serie speciale ispirata alla moto naked Katana

La piccola sportiva rende omaggio all’erede della mitica moto giapponese degni anni ’80.

Suzuki Swift Sport, serie speciale ispirata alla moto naked Katana

di Francesco Donnici

03 Maggio 2019

La Casa di Hamamatsu unisce due sue celebri icone, rispettivamente a quattro e a due ruote, svelando un’edizione a tiratura estremamente limitata della Swift Sport, ispirata all’inedita moto Katana. La nuova naked è stata svelata lo scorso anno sotto i riflettori dell’Intermot di Colonia per la sua anteprima internazionale, per poi approdare anche all’EICMA che si svolge a Milano.

Ricordiamo che la Suzuki Katana è una rivisitazione dell’omonimo modello giapponese prodotto dal 1982 al 1986 che vanta il nome della celebre spada dei Samurai, considerata a tal punto affilata da riuscire a tagliare in due una foglia mentre sta cadendo. La Suzuki Swift Sport Katana sarà realizzata in appena 30 esemplari, per il momento tutti dedicati esclusivamente al mercato olandese e proposti al prezzo di listino di 28.999 euro.

Esteticamente, questa speciale Swift sfoggia la medesima livrea nero argento con inserti rossi che identifica la moto Katana, ovvero nero perlato dedicato al tetto dell’auto e il colore silver per il corpo vettura, mentre una finitura rossa impreziosisce la calandra. L’effetto scenico viene completato con la presenza delle bonnet stripes e le grafiche della fiancata che sfoggiano il simbolo della spada tradizionale nipponica e riportano la scritta “Katana” in kanji. Non mancano infine i cerchi in lega firmati OZ Racing proposti di sedie nella misura da 17 pollici, mentre a richiesta si possono avere da 18 pollici. All’interno dell’abitacolo la grinta degli esterni viene ripresa con l’adozione di sedili sportivi, volante e tappezzeria specifici per questa versione limitata. Non manca il display touch da 7 pollici che permette di controllare il sistema di infotainment dotato di navigatore satellitare e connettività per smartphone grazie alla presenza di Android Auto ed Apple CarPlay.

Sotto il cofano troviamo il noto propulsore 1.4 Boosterjet da 140 CV e 230 Nm di coppia massima che abbinato ad una massa della vettura estremamente leggera offre prestazioni dichiarate davvero entusiasmanti. Secondo i dati dichiarati dal Costruttore, la vettura schizza da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi, a fronte di consumi nel ciclo misto decisamente bassi per le prestazioni offerte, che risultano pari a 15 litri per 100 chilometri percorsi. L’allestimento Katana dedicato alla Swift Sport enfatizza l’handling della vettura grazie alla presenza di un assetto sportivo e ribassato, a cui si aggiunge anche un impianto di scarico sportivo che promette di offrire un sound molto coinvolgente.

Tutto su: Suzuki Swift