Citroen C1 Urban Ride: nuova serie speciale

A dodici mesi di distanza, il Double Chevron rinnova l’edizione dedicata ad una mobilità urbana e dinamica. Equipaggiata con le unità motrici VTi 72 e disponibile anche con tetto apribile, è già in fase di ordinazione.

Citroen rinnova la propria “collezione primavera” dedicata alla popolare “segmento A” C1, venduta dal 2006 in oltre un milione di esemplari nel mondo e che, nel 2018, ha messo a segno oltre 51.000 consegne in Europa, delle quali circa il 15% (7.800 unità, in aumento dunque rispetto all’anno precedente) vendute in Italia, dove nel primo trimestre 2019 le nuove immatricolazioni hanno già conosciuto una crescita di quasi il 40% sui primi tre mesi 2018. Si tratta della nuova declinazione Urban Ride 2019, serie speciale della “baby” del Double Chevron dedicata ad una clientela alla ricerca di soluzioni di mobilità urbana “Accessibile e confortevole”, secondo quanto indica Citroen nella nota introduttiva per il nuovo modello, diffusa in questi giorni insieme al dettaglio delle dotazioni e all’indicazione dei prezzi di vendita: già ordinabile in Italia, Citroen C1 Urban Ride 2019 viene proposta nelle due varianti (entrambe a unità motrice tre cilindri Euro 6d-TEMP) C1 Urban Ride VTi 72 S&S con cambio manuale a partire da 13.800 euro e VTi 72 con cambio robotizzato ETG (da 14.050 euro), e C1 Urban Ride Airscape (dotata, cioè, di tetto apribile in tela “Black”) in vendita da, rispettivamente, 14.850 euro e 15.100 euro.

L’allestimento si basa sulla variante alto di gamma “Shine”: fanno parte delle dotazioni l’impianto audio MP3 4 HP con comandi al volante, il kit vivavoce con Bluetooth e presa Usb, nonché il modulo infotainment con touch pad da 7” e Mirror Screen – compatibile con gli standard Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink – che replica sul display la schermata dello smartphone utente. A richiesta, è disponibile la telecamera posteriore.

Esteticamente, gli atout di Citroen C1 Urban Ride 2019 si identificano nel ricorso di una specifica connotazione di stile, che al corpo vettura comprende ampi passaruota con specifici codolini in nero ad effetto opaco, motivi grafici dedicati vetri laterali posteriori e sulle porte firmati Urban Ride, gusci degli specchi retrovisori esterni in tinta Bianco Lipizan, cerchi in lega da 15” “Planet Black” impreziositi dai coprimozzo centrali in nero; da segnalare l’arrivo della tinta carrozzeria Rosso “Love Red” (disponibile a richiesta) che insieme al tetto bicolore in nero “Ink Black” (anch’esso ordinabile a richiesta) va ad aggiungersi alle nuance di colore già disponibili nel listino C1: Blue Calvi, Silver Grey, Graphite Grey, Ink Black, Polar White (di serie). Per l’abitacolo, Citroen C1 Urban Ride mette in evidenza interessanti novità di allestimento: il layout degli interni “Urban Ride” comprende il nuovo rivestimento in tessuto “Urban Ride Collezione 2” bicolore, grigio e bianco con delicate impunture rosse, e tappetini anteriori e posteriori specifici con logo Urban Ride; inedito è anche il “Pack Color Urban Ride”, creato dagli stilisti del Double Chevron in ordine di armonizzare l’immagine estetica del corpo vettura con gli interni: quest’ultimo punta i riflettori sulla rifinitura in Bianco Porcelaine per la fascia della plancia e il profilo del sistema multimediale, la base della leva del cambio e le modanature degli aeratori laterali Nero Lucido, e la personalizzazione specifica della plancia.

Ovviamente invariati gli ingombri esterni (3,46 m di lunghezza), lo spazio a disposizione di conducente e passeggeri e la capacità del vano bagagli: da 196 litri nel normale assetto di marcia, a 780 litri a sedili posteriori totalmente abbattuti; sono altresì presenti numerosi vani portaoggetti, fra cui un cassettino predisposto all’alloggiamento di una bottiglia da un litro ed alcuni portalattine.

Fra gli accessori a richiesta per Citroen C1 Urban Ride, il “Pack Auto” (con sistema di climatizzazione automatica, accensione automatica dei fari abbaglianti e sistema di ingresso a bordo e avviamento Keyless Access&Start) e l’”Activity City Brake” (dotazione che include frenata automatica, allarme di superamento involontario della linea di carreggiata e riconoscimento dei limiti di velocità).

Citroen C1 Urban Ride 2019: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

La Citroen Lictoria Sex di papa Pio XI

Altri contenuti