Audi S6 e Audi S7: arriva il V6 TDI mild hybrid

Audi lancia le versioni mild hybrid con motore V6 3.0 TDI delle S6, S6 Avant ed S7 Sportback.

Audi S6 e Audi S7: arriva il V6 TDI mild hybrid

di Giuseppe Cutrone

12 Aprile 2019

La propulsione mild hybrid sbarca sulle Audi S6, S6 Avant ed S7 Sportback grazie all’adozione, per la prima volta nella storia commerciale di questi modelli, di un’unità turbodiesel della famiglia TDI.

Il motore al debutto su S6 ed S7 è il V6 3.0 TDI, un’unità in regola con gli standard omologativi Euro 6d-Temp che fornisce una potenza di 349 cavalli e una coppia di 700 Nm disponibile tra i 2.500 e i 3.100 giri al minuto. Tra le novità implementate dai tecnici Audi si segnalano un affinamento generale che ha consentito di ridurre il peso del propulsore a circa 190 chilogrammi e l’adozione di una turbina elettrica da 9,5 cavalli.

Il sistema mild hybrid a 48 Volt si avvale quindi di un compressore elettrico progettato per ridurre i tempi di risposta del motore turbo alle sollecitazioni dell’acceleratore (per ridurre il cosiddetto “turbo lag” fino ai 1.650 giri) e di un generatore elettrico sistemato sull’albero motore avente funzioni di starter e alternatore. Ad alimentare il tutto c’è una batteria al litio da 10 Ampere che si ricarica durante le decelerazioni.

Lo start&stop si attiva quando si scende sui 22 km/h e contribuisce a raggiungere dei consumi che, nel ciclo NEDC, si attestano tra i 6,2 e i 6,5 litri ogni 100 chilometri percorsi da S6, S6 Avant ed S7 Sportback, mentre le emissioni di CO2 variano da 164 a 171 grammi per chilometro.

Le prestazioni indicate da Audi consistono in una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h e in un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5 secondi per la S6, seguita a ruota dalla sorella S6 Avant e dalla S7 Sportback alle quali servono 5,1 secondi per toccare i 100 km/h.

A gestire il tutto ci pensano infine il cambio automatico con trazione integrale permanente quattro dotata di differenziale centrale autobloccante, l’assetto sportivo S ribassato, le sospensioni pneumatiche adattive disponibili come optional, il servosterzo elettromeccanico e le quattro ruote sterzanti, anch’esse disponibili a richiesta.

Tutto su: Audi S6