Nuova Mercedes Classe V, al via gli ordini in Italia

Il restyling dedicato alla Mercedes Classe V rende la monovolume tedesca ancora più sicura e confortevole.

Nuova Mercedes Classe V, al via gli ordini in Italia

di Francesco Donnici

14 Marzo 2019

Svelata in anteprima mondiale sotto i riflettori del Salone di Ginevra 2019, la nuova Mercedes Classe V è ora ordinabile presso tutti gli show room italiani della Casa della Stella a tre punte ad un prezzo di listino che parte da 39.445 euro. La lussuosa monovolume tedesca sfoggia un design rinnovato che riprende l’ultimo linguaggio stilistico della Casa di Stoccarda senza particolari stravolgimenti di sorta. Le novità maggiori si concentrano sul frontale, dove troviamo un fascione paraurti di inedita concezione che ingloba una generosa presa d0’aria con griglia nido d’ape, mentre più in alto troviamo l’ampia mascherina che ospita al centro la Stella Mercedes impreziosita da due vistosi listelli cromati che si sviluppano in senso orizzontale.

La Classe V può essere ulteriormente personalizzata scegliente tra gli allestimenti SPORT, PREMIUM ed EXCLUSIVE, a cui si aggiunge la versione sportiveggiante AMG Line che sfoggia una nuova mascherina del radiatore Matrix con pin cromati. Osservando l’abitacolo si apprezzano alcune migliorie e aggiornami estetici, come l’adozione di bocchette della climatizzazione di nuovo disegno, l’inedito quadri strumenti, inoltre anche il confort dei passeggeri risulta migliorato in maniera esponenziale, infatti i passeggeri della prima fila di sedili possono avere a richiesta i sedili climatizzati che integrano anche le funzioni “riposo” e “massaggio”, proprio come su una vera ammiraglia.

Particolarmente ricca la dotazione di sistemi di sicurezza che comprende tra le altre cose serie il Crosswind Assist, che mantiene la traiettoria della vettura in presenza di forti, raffiche di vento laterale, il dispositivo che riconosce la stanchezza del guidatore il Brake Assist attivo che previene eventuali impatti con i veicoli che precedono attivando la frenata automatica, senza dimenticare i fari anteriori adattivi.

Per quanto riguarda la gamma propulsori, la Classe V restyling può essere equipaggiata con il nuovo diesel quattro cilindri OM 654, declinato nei livelli di potenza da 163 CV e 380 Nm di coppia (V 220d), 190 CV e 440 Nm (V 250d) e 239 CV e 500 Nm (V 300d). I consumi nel ciclo combinato dichiarati dal Costruttori per tutte le varianti risultano pari a 6,3-5,9 l/100 km. Tutte le motorizzazioni sono abbinate di serie alla trazione posteriore, ma in alternativa si può richiedere la trazione integrale permanente 4MATIC, mentre al posto del cambio automatico 7G-TRONIC, troviamo la nuova trasmissione 9G-TRONIC.

La versione top di gamma V 300d può contare sulla funzione “Overtorque” che permette di aumentare per qualche minuto la coppia di 30 Nm, ad esempio in fase di sorpasso, che vanno a sommarsi ai 500 Nm offerti normalmente dal motore. La V 300d vanta un’accelerazione dichiarata da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi, mentre la velocità di punta è di 220 km/h.

Come accennato in precedenza, la Mercedes Classe V restyling può essere già ordinata a partire da 39.445 euro, mentre le versioni Marco Polo ed il Marco Polo HORIZON, studiate per il tempo libero, vengono offerte rispettivamente a partire da 59.922 euro e 57.033 euro.

Tutto su: Mercedes-Benz Classe V