Mazda CX-5 2019, tecnologia e qualità ai massimi livelli

Il rinnovato SUV giapponese porta al debutto due inediti allestimenti capaci di accontentare la clientela più esigente.

Mazda CX-5 2019, tecnologia e qualità ai massimi livelli

di Francesco Donnici

01 Febbraio 2019

Dopo il debutto allo scorso Salone di Francoforte, Mazda presenta ora la versione MY 2019 della CX-5 che arricchisce il SUV nipponico con finiture ancora più lussuose e sofisticate tecnologie, proponendo alla clientela due allestimenti inediti battezzati Executive e Signature. Quest’ultimo, in particolare, eleva il livello di dotazione e finitura della CX-5 portandolo ad un livello premium in grado di competere ad armi pari con la più agguerrita concorrenza tedesca.

Mazda CX-5 Executive

La variante “Executive” si posiziona esattamente a metà della gamma della CX-5, proponendo alla sempre più raffinata clientela della Casa di Hiroshima dettagli stilistici di forte impatto e una dotazione di accessori che punta ad ottimizzare il comfort e la sicurezza offerti agli occupanti della vettura. Nella dotazione offerta di serie troviamo infatti cerchi in lega da 19 pollici, il sistema Active Driving Display a colori con riconoscimento dei segnali stradali (TSR), il Monitor 360° che permette di controllare l’intero perimetro della vettura, il sistema di frenata di emergenza automatico, anche posteriore (Rear SCBS) e il dispositivo capace di rilevare la stanchezza del guidatore (DAA).

Mazda CX-5 Signature

Al top di gamma della CX-5 2019 si posiziona invece la versione “Signature“, capace di offrire una qualità percepita ai vertici della categoria di carattere premium. All’esterno, la vettura si caratterizza per l’uso di cerchi da 19 pollici con disegno specifico, mentre entrati nell’abitacolo della CX-5 Signature si scopre un ambiente lussuoso e ovattato che risulta privo di fronzoli, ma vanta eleganza nelle forme e cura nella scelta dei materiali e negli assemblaggi.

I sedili e i pannelli porta sfoggiano rivestimenti in pregiata nappa Brown con finiture in contrasto Deep Red, mentre il cielo interno risulta personalizzato da tessuto nero con illuminazione a LED capace di esaltare l’effetto scenico complessivo. Un ulteriore tocco di classe arriva inoltre dagli inserti in vero legno che impreziosiscono la plancia e i pannelli delle portiere. Il confort è invece garantito da sedili anteriori e posteriori riscaldabili e dal retrovisore interno “frameless”.

MZD Connect

Tutte le varianti della nuova CX-5 2019 possono contare sull’ultima evoluzione del sistema di infotainment MZD Connect abbinato ad un ampio display incastonato nella plancia con cui è possibile controllare connettività per smartphone offerta dalla compatibilità con Apple Carplay e Android Auto, la navigazione satellitare e l’impianto audio.

G-Vectoring Plus

Come da tradizione, Mazda equipaggia le sue vetture con i sistemi di sicurezza più avanzati disponibili sul mercato. Ovviamente, la nuova CX-5 2019 non fa eccezione portando al debutto la seconda generazione del dispositivo di controllo del veicolo G-Vectoring Control (GVC), denominato G-Vectoring Plus. Questo sistema utilizza ora anche i freni per gestire l’effetto imbardata della vettura in uscita di curva, offrendo in questo modo maggior controllo del veicolo durante i cambi di corsia in autostrada e quando si percorrono strade innevate o superfici stradali scivolose.

Sistemi ADAS

L’intera gamma della Mazda CX-5 offre di serie il sistema per il monitoraggio posteriore del veicolo con avviso di pericolo in uscita dal parcheggio Blind Spot Monitoring e Rear Cross Traffic Alert (BSM+RCTA), l’High Beam Control (HBC) per il controllo automatico dei fari abbaglianti, il Lane Keep Assist System (LAS) per il controllo del mantenimento della carreggiata e la frenata di emergenza in città con rilevamento pedoni (Pedestrian SCBS).

Prezzi Mazda CX-5

La Mazda CX-5  2019 può essere già ordinata nelle concessionarie Mazda con prezzi che partono da 29.400  euro per la versione entry-level 2.0L 165CV SKYACTIV-G 2WD benzina Evolve e raggiungono i 45.150 euro per la versione top di gamma Signature 2.2L 184 CV SKYACTIV-D AWD con cambio automatico.

Tutto su: Mazda CX-5