Nissan Micra: debuttano nuovi motori e l’allestimento N-sport

L’offerta della Nissan Micra si arricchisce con il debutto di tre unità inedite, affiancate da un nuovo cambio automatico e dall’allestimento speciale N-Sport.

Nissan arricchisce la gamma della Micra con l’introduzione di inediti propulsori particolarmente efficienti, tra cui una versione bifuel (benzina-GPL) e due unità a benzina, senza dimenticare il debutto del nuovo cambio automatico Xtronic e della versione speciale battezzata N-sport. Al fianco del motore a benzina aspirato da 1.0 litro e 71 CV e del diesel dCi da 90 CV, debuttano sul mercato il benzina turbocompresso da 1.0 litri da 100 CV,  una seconda unità da 1.0 litro turbo benzina di differente sviluppo ed in grado di erogare 117 CV ed infine una motorizzazione bifuel (benzina-GPL) da 90 CV.

Nuovi motori

Proposta in esclusiva per il mercato italiano, la nuova unità IG-T da 0,9 litri bifuel (benzina-GPL) si distingue per i costi di gestione molto bassi, vanta una potenza di 90 CV e viene abbinata al cambio manuale a cinque rapporti.

Al centro della gamma si posiziona invece il motore turbo benzina IG-T da 1.0 litro, sviluppa una potenza di 100 CV e una coppia massima di 160 Nm. Già omologata secondo la normativa europea antinquinamento Euro 6d-Temp, il Costruttore dichiara per questa unità un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in 10,9 secondi, un consumo nel ciclo misto pari a 4,5-4,6/100 km ed emissioni inquinanti di 103-105 g/km di CO2. Questa motorizzazione può essere abbinata ad un cambio manuale a cinque rapporti o in alternativa al nuovo cambio automatico Xtronic. Quest’ultimo si presenta come una sofisticata trasmissione a variazione continua (CVT) dotato di tecnologia D-step capace di assicurare un’erogazione della potenza più fluida e cambi di marcia più dolci, garantendo una migliore un’esperienza di guida rispetto a un CVT tradizionale.

Al vertice dell’offerta della citycar nipponica troviamo il motore 3 cilindri turbo a benzina da 1.0 litri che mette a disposizione 117 CV e 180 Nm di coppia massima disponibile già a partire da 1.750 giri/min. ed aumentabile per pochi secondi di altri 20 Nm grazie alla funzione overboost. Questa unità risulta accoppiata esclusivamente ad un cambio manuale a sei rapporti in grado di esaltare il carattere sportiveggiante della vettura. Questa unità da 117 CV non è una evoluzione potenziata del motore da 100 CV, ma si presenta come un propulsore completamente diverso, frutto dell’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi con il Gruppo Daimler (Mercedes). Secondo i dati dichiarati dalla Casa Costruttrice, la vettura compre lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 9,9 secondi e vanta emissioni inquinati e consumi nel ciclo misto pari a 114 g/km di CO2 e 5,0l/100 km.

Allestimento speciale N-Sport

L’unità cilindri turbo a benzina da 1.0 litri e 117 CV viene proposta esclusivamente con il nuovo allestimento speciale N-Sport che risulta comprensivo di assetto ribassato di ben 11 mm e sospensioni ottimizzare per esaltare il piacere di guida. Le novità che porta in dote l’inedito allestimento riguardano anche la precisione dello sterzo che risulta aumentata grazie all’uso di una cremagliera più rapida e leggera che rende la vettura sensibilmente più agile e divertente da guidare.

Dal punto di vista estetico, la Micra N-Sport si distingue per le finiture carbon look dedicate ai cerchi in lega specifici e alle calotte degli specchietti retrovisori, non mancano inoltre la finitura lucida che impreziosisce i paraurti anteriore e posteriore e le modanature laterali, i cristalli posteriori oscurati e il Badge N-Sport posizionato sul retro che identifica questo speciale allestimento.

All’interno dell’abitacolo troviamo invece i raffinati rivestimenti in Alcantara/eco-pelle, le bocchette del sistema d’aerazione in bianco, il bracciolo anteriore, il rivestimento interno del tetto di colore nero e i tappetini specifici. Particolarmente ricca anche la dotazione di accessori tra cui segnaliamo i sensori di parcheggio abbinati alla retrocamera e il sistema di apertura senza chiave iKey, mentre come optional troviamo il nuovo sistema di infotainment NissanConnect, l’impianto audio ad alta fedeltà BOSE Personal, il climatizzatore automatico ed il Safety Pack. Quest’ultimo include tecnologie dedicate alla sicurezza all’assistenza alla guida come il sistema di frenata automatica d’emergenza con riconoscimento pedoni, il sistema High Beam Assist, il sistema che “legge” la segnaletica stradale e l’avviso di cambio corsia involontario.

Nuovo NissanConnect

Tra le novità dedicate alla Micra troviamo il debutto del nuovo sistema di infotainment NissanConnect abbinato ad un display touch da 7 pollici e dotato di connettività per smartphone grazie alla compatibilità con i sistemi Apple CarPlay e Android Auto, inoltre permette di scaricare mappe e aggiornamenti software OTA. Il sistema multimediale risulta  abbinato anche alla nuova app per smartphone Door to Door Navigation di TomTom che mette a disposizione la funzione che consente di pianificare il proprio itinerario da casa o dall’ufficio e di inviarlo all’auto, a cui si aggiunge la funzione TomTom Premium Traffic, che offre dati sul traffico in tempo reale.

Prezzi

I prezzi della Nissan Micra partono da 15.400 euro della versione entry-level l’IG-T 100  e raggiungono i 20.530 euro della variante top di gamma, mentre la DIG-T 117 N-Sport è offerta da 19.100 euro.

Nuova Nissan Micra 2019 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti su Nissan