Renault Captur Tokyo Edition: solo 100 esemplari

Realizzata in collaborazione con Garage Italia vanta una carrozzeria bicolore, interni raffinati e una dotazione decisamente corposa.

Renault Captur Tokyo Edition: solo 100 esemplari

di Valerio Verdone

11 ottobre 2018

La Renault Captur è il SUV di segmento B più venduto in Italia e non è un caso perché unisce uno stile originale a trovate interessanti come i sedili dotati di zip per essere sfoderabili e lavabili ed il cassetto portaoggetti anteriore che fuoriesce con la stessa praticità di quelli contenuti in un archivio.

Chiaramente, con il tempo sono arrivate le varianti bicolore, apprezzate al punto da diventare le più richieste e sulla base di queste colorazioni ecco che è stata creata una serie speciale, denominata Tokyo Edition, anch’essa dedicata ad una città come le altre 20 tinte in listino.

Per realizzarla la Casa della Losanga si è rivolta a Garage Italia, un’eccellenza italiana nel campo della personalizzazione. Così, si scopre che l’auto vanta un tetto e montanti anteriori e posteriori rossi su base bianca della carrozzeria, sui quali è riproposto il motivo della nuvola, tanto caro ai giapponesi. C’è anche il numero progressivo degli esemplari sul tetto, ma bisogna andarlo a cercare perché non è così evidente. La vettura vista a Milano in occasione della presentazione era la prima di 100 esemplari, perché saranno solamente 100 le Captur Tokyo Edition.

L’auto si riconosce anche per le calotte dei retrovisori rosse e per gli accenti dello stesso colore sui cerchi e sulle modanature laterali, mentre all’interno vanta dei sedili personalizzati con tanto di logo Garage Italia sui poggiatesta e altri particolari rossi che richiamano l’esterno della vettura.

La dotazione è corposa e vanta l’Easy Park Assist con sensori di parcheggio a 360° e sensore angolo morto ed il sistema R-Link Evolution compatibile con Android Auto. Sotto il cofano invece troviamo il motore a benzina TCe da 90 CV.

Per averla, al prezzo di 26.550 euro, bisogna prenotarla esclusivamente attraverso i canali digitali (fino al 31 ottobre) con una landing page dedicata raggiungibile attraverso le storie di Instagram e la chatbot di Facebook Messenger. Si tratta di un metodo rivoluzionario per entrare a far parte del mondo Renault, originale come la Captur Tokyo Edition.

Se l’auto vi ha incuriosito seguite le Instagram stories con un manga interattivo, frutto della matita di Matteo De Longis, che racconta in modo originale la storia di una Tokyo notturna e magica, popolata da personaggi misteriosi e ispirati alla figura di Lapo Elkann, crocevia di luoghi reali e fantastici che vengono percorsi a bordo della Captur Tokyo Edition.

Tutto su: Renault Captur