Audi Q2 2019: al debutto l’allestimento Admired

Il model year 2019 dell’Audi Q2 guadagna una dotazione più ricca e porta al debutto l’inedita versione Admired.

Audi Q2 2019: al debutto l’allestimento Admired

Tutto su: Audi Q2

di Francesco Donnici

06 settembre 2018

La Casa dei Quattro anelli ha svelato l’aggiornamento Model Year 2019 dedicato al SUV premium di dimensioni compatte Audi Q2 che a tre anni dal suo debutto porta in dote una dotazione più ricca e un inedito allestimento chiamato Admired.

Modello entry-level della famiglia “Q” di Audi, il SUV teutonico viene proposto negli allestimenti Q2 (base), Business, Business Design, la nuova versione Admired e la S Line edition. La versione Business guadagna la climatizzazione automatica bizona, mentre la Business Design offre un effetto scenico ancora più marcato grazie all’adozione dei cerchi in lega da 17 pollici, della tinta grigio Manhattan che impreziosisce la zona inferiore del paraurti, le cornici dei passaruota, le longarine sottoporta e il blade posteriore, mentre dal punto di vista tecnico troviamo il sistema Audi drive select.

La ricca dotazione della Q2 Business Design, dotata di livrea a contrasto, porta in dote il sistema di navigazione satellitare, il dispositivo dedicato alle manovre di parcheggio posteriore, il cruise control e il volante sportivo multimediale dotato di tre razze e rivestito in pelle. Non mancano inoltre il climatizzatore automatico bizona, il sistema d’informazioni con display a colori e l’adaptive cruise control con stop&go.

Sia l’allestimento Business che il Business Design possono essere arricchiti con il pacchetto Evolution che include fra le altre cose i gruppi ottici anteriori e posteriori con tecnologia LED, la suggestiva illuminazione interna a LED, gli inserti in alluminio spazzolato opaco e il bracciolo centrale anteriore. Questo esclusivo pacchetto risulta incluso di serie nell’allestimento Admired che fa il suo debutto sulla rinnovata Q2. La variante Admired prende il posto della precedente versione Sport e mette a disposizione le ruote in lega da 17 pollici, i sedili sportivi ad alto contenimento e le altre dotazioni dell’allestimento Business Design. Al vertice della gamma Q2 si posiziona la versione S line edition, caratterizzata da numerosi dettagli sportivi e completa della dotazione offerta dal pacchetto Evolution.

L’offerta dei propulsori della rinnovata Audi Q2 si apre con il benzina 3 cilindri 1.0 litri TFSI da 116 CV e 200 Nm di coppia (30 TFSI), seguito dal quattro cilindri 2.0 litri TFSI (40 TFSI) da 190 CV e 320 Nm. Sul fronte dei diesel la gamma si apre con il 1.6 litri TDI – denominato 30 TDI – da 116 CV e 250 Nm di coppia (consumo medio 4,1 litri/100 km con il cambio S tronic), seguito dal 2.0 litri TD, declinato negli step di potenza da 150 CV e 340 Nm (35 TDI – 4,8 litri/100 km) e da 190 CV e 400 Nm (40 TDI – 4,9 litri/100 km). La Audi Q2 M.Y 2019 parte da un listino di 25.900 euro, relativo alla versione Q2 30 TFSI.