DS 7 Crossback: debutta il motore PureTech da 225 cavalli

DS lancia il nuovo motore benzina PureTech 225 per la DS 7 Crossback, che può quindi contare su una gamma di motori efficienti e moderni.

La gamma della DS 7 Crossback si allarga con l’arrivo del nuovo motore PureTech 225, un benzina con frazionamento a quattro cilindri in grado di erogare una potenza di 225 cavalli e una coppia di 300 Nm promettendo consumi nell’ordine dei 5,9 litri ogni 100 chilometri, almeno secondo quanto dichiarato dallo stesso costruttore.

L’unità che debutta sul crossover DS è progettata e prodotta in Francia e vanta una pressione d’iniezione di 200 bar. Tra le altre caratteristiche tecniche ci sono il turbo twinscroll, l’alzata variabile delle valvole in fase d’aspirazione, la fasatura variabile in aspirazione e scarico, il filtro antiparticolato GPF e la tecnologia “freewheeling” che disaccoppia il cambio in fase di rilascio dell’acceleratore.

DS assicura consumi ridotti del 6% rispetto al precedente motore THP da 205 cavalli in abbinamento al nuovo cambio automatico EAT8 a otto rapporti, che si rivela decisivo in modalità ECO nella diminuzione del dispendio energetico, con effetti positivi anche sul fronte delle emissioni.

Il PureTech 225 si aggiunge agli altri motori benzina e diesel, tutti in regola con la normativa antinquinamento Euro 6.2, che compongono l’offerta della DS 7 Crossback.

DS 7 Crossback: la mostra a Parigi Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

DS 3 Crossback: la prova su strada

Altri contenuti