Bmw X2: debutta in Italia con prezzi da 33.500 euro

La nuova Bmw X2 conquista immediatamente per il suo aspetto da SUV-Coupé e convince grazie ai motori brillanti e all’iniezione di tecnologia.

Nel weekend del 16-18 marzo 2018, l’attesa Bmw X2 arriva in Italia con l’obiettivo di conquistare una clientela inedita, dinamica e fuori dagli schemi. Per riuscirci il nuovo modello punta sul design accattivante e sportivo, sulla praticità tipica di un SUV e su soluzioni tecniche sofisticate e all’avanguardia. I prezzi di listino della Bmw X2 partono da 33.500 euro per la motorizzazione sDrive 18i.

Definita una Sport Activity Coupé (SAV), la X2 unisce le caratteristiche di abitabilità e comfort delle Bmw “X” con i canoni stilistici sportivi di una coupé. Lunga 4,36 metri, la X2 si presenta più corta della sorella X1 di ben 8 cm, ma questo non va a scapito dell’abitabilità, considerando che condividono il medesimo passo di 276 cm. L’aspetto slanciato viene esaltato dal profilo basso e dagli sbalzi ridotti, la vettura risulta inoltre più bassa di circa 7 cm rispetto alla X1, ma questo è il prezzo da pagare per una linea decisamente riuscita e coinvolgente che piacerà sicuramente ai più giovani.

L’aspetto dinamico viene esaltato dai muscolosi paraurti che lambiscono nella parte anteriore i sottili proiettori, non mancano minigonne accentuate e nuovi terminali di scarico. Sempre nella vista anteriore spicca la mascherina doppio rene capovolta, mentre dietro troviamo un lunotto molto inclinato che sovrasta i fari che si sviluppano orizzontalmente. L’abitacolo può ospitare fino a 5 passeggeri, anche se quelli più alti che siedono dietro dovranno accontentarsi di uno spazio limitato per la testa. Questa pecca passa in secondo piano quando si pensa al comodo vano bagagli da 470 litri, aumentabile fino a quota 1.355 litri se si abbattono i sedili posteriori.

Tra gli allestimenti disponibili troviamo l’Advantage, il Business X e l’M-Sport X, con quest’ultimo capace di sottolineare ulteriormente la vocazione sportiva della vettura. Il nuovo allestimento “M-Sport X” prevede infatti la presenza di cerchi in lega da 19 pollici (optional  quelli da 20 pollici), proiettori a doppio LED, assetto sportivo e inserti off-road. All’interno troviamo invece i rivestimenti in tessuto e Alcantara per i sedili e cuciture a contrasto per plancia e pannelli porta. Nella lunghissima lista di accessori disponibili a pagamento segnaliamo l’utile head-up display, capace di assistere al meglio il guidatore senza distrarlo dalla strada.

L’ambiente interno viene dominato dal sistema di infotainment abbinato ad un display da 6,5 o 8,8 pollici – a seconda della versione scelta – che può mettere a disposizione degli occupanti la connessione internet con hotspot wifi in LTE e la connettività per smartphone grazie alla compatibilità del sistema Apple CarPlay.

L’offerta delle motorizzazioni risulta ampia e variegata e si apre con la X2 18i sDrive dotata di sola trazione anteriore ed equipaggiata con l’unità a benzina tre cilindri 1.5 litri da 140 CV. Sopra l’unità tre cilindri troviamo solo motorizzazioni diesel: la sDrive18d sfrutta il 2.0 litri turbo diesel da 150 CV, la 20d xDrive è abbinata al 2.0 litri turbo diesel da 190 CV scaricati sulla trazione integrale, mentre al top di gamma si posiziona la xDrive25d con 231 CV e trazione integrale.

Bmw X2: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti