Audi 20Quattro ore delle Alpi: “land of RS4 Avant”

Una gara di regolarità senza sosta, in quota, tra le curve dei passi più belli dell’arco alpino ha esaltato le caratteristiche dell’inarrestabile e performante RS4 Avant.

Giunta alla terza edizione, la 24Ore delle Alpi ha messo ancora una volta in luce la bontà e la forza delle automobili Audi. Questa volta cinque RS 4 Avant hanno sfidato la difficile distanza tra Corvara e Cortina, passando tra i passi più affascinanti delle Alpi, sfrecciando su ogni tipo di fondo stradale, dall’asciutto al bagnato, dall’innevato al ghiacciato. 24 ore di prova estrema con il motore sempre acceso, forte di 450 CV e 600 Nm di coppia: il V6 di 2,9 litri TFSI biturbo della nuova Audi RS 4 Avant è stato così il cuore rombante che ha permesso agli equipaggi di viaggiare per ben 1.200 km, che hanno assunto il sapore dell’adrenalina, della velocità, delle prestazioni incredibili, senza mai trascurare alcuni concetti chiave dei progetti Audi, ovvero l’affidabilità e la sicurezza.

Sono stati 5 gli equipaggi che si sono messi al volante delle 5 Audi RS4; ognuno era composto da 4 piloti giornalisti, affiancati da altrettanti navigatori esperti, tutti istruttori di guida veloce e sicura, collaudatori Audi con esperienza nel motorsport. Come la tradizione di questo format competitivo vuole, i controlli orari e le timbrature sul road book hanno garantito il rispetto della regolarità, mettendo in luce un’organizzazione di alto livello. Come se tutto questo non bastasse, per l’edizione del 2018 abbiamo trovato una novità molto interessante: dopo aver svolto la tappa di assegnazione, ogni equipaggio, al suo termine, ha dovuto affrontare una prova di guida veloce (cronometrata) su fondo ghiacciato e innevato, utile a misurare l’abilità tecnica di ogni pilota ma soprattutto a far testare la risolutezza della trazione integrale quattro con differenziale centrale autobloccante di serie. In questa avventura le RS 4 Avant hanno trovato in Dunlop un partner affidabile e competitivo: abbiamo notato come gli pneumatici Dunlop della gamma Winter Sport nella misura 275/30 R20 97W XL, si sposano perfettamente con la dinamicità della RS4 Avant, che non ha mai dato problemi di tenuta e grip anche quando le condizioni si facevano pessime.

Probabilmente la nostra tappa, quella che ci ha visto al volante da protagonisti, è stata la più bella e la più difficile. Siamo partiti da St. Moritz alle 00.30 e siamo arrivati a Corvara verso le 6.45, senza mai fermarci, piccola pausa solo nei check point e nei rifornimenti di carburante. Soli nel buio delle tenebre dei 6 passi alpini (Passo del Forno, Paso del Giovo, Passo Nigra, Passo Costalunga, Passo Pordoi, Passo Campolongo), abbiamo lottato contro il tempo senza nessuno sconto e supporto: la RS4 Avant e il navigatore che ci dettava le note e i tempi erano la nostra ancora di salvezza. In Audi, durante la premiazione (che ci ha visti sul gradino più basso del podio) erano molto contenti dello svolgimento di tutte le tappe, ma in particolar modo ci hanno tenuto a sottolineare come nessun equipaggio abbia riscontrato sulla propria vettura neppure un inconveniente tecnico, nonostante gli oltre complessivi  6.000 chilometri percorsi dalle 5 auto.

La raffinatezza della trazione integrale e dell’elettronica che l’aiuta a gestire la ripartizione sui due assi insieme alla regolazione dell’assetto RS Plus con Dynamic Ride Control (DRC) consente al pilota il massimo della libertà nella guida, perché la vettura garantisce sempre un bilanciamento ottimale in base allo stile di guida e alle varianti esterne. Quindi ne esce fuori una RS4 efficace e filante, che si infila bene nelle curve e ne sa uscire pulita e veloce, addirittura senza mai impensierire il guidatore, messo in sicurezza dai vari sistemi di assistenza alla guida. Si tratta di una vettura ricca di stile e di carattere, questa RS4 Avant ha tanta personalità e voglia di stupire e la voce che fuoriesce dal suo scarico sembra volerlo gridare a tutti. Non le manca proprio nulla…forse manca a chi cerca qualità, eleganza, sportività e prestazioni in una sola automobile.

Audi alla 20quattro ore delle Alpi 2018 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti