Land Rover Defender Works V8: serie limitata per i 70 anni del marchio

Per celebrare i 70 anni del marchio inglese nasce un’edizione limitata della Defender forte di un V8 da 400 CV.

La mitica Land Rover Defender, uno dei più inarrestabili 4×4 nella storia dei fuoristrada, è uscita di produzione ormai da due anni, in attesa di essere sostituita dalla già annunciata e desiderata erede. Nonostante questa premessa, per celebrare i 70 anni del nobile marchio britannico specializzato in veicoli off-road, gli uomini della Land Rover hanno letteralmente “resuscitato” la Defender, realizzando una versione a tiratura limitata e decisamente fuori dal comune di questo iconico veicolo. Battezzata Land Rover Defender Works V8, questa speciale versione verrà realizzata in una tiratura di appena 150 esemplari che verranno distribuiti dalla divisione Land Rover Classic esclusivamente sul mercato del Regno Unito.

Dall’ormai lontano 1979, alcune versioni della Defender furono equipaggiate con motori V8 presi in prestito dalla Range Rover. Ora questa “tradizione” è stata ripresa sull’edizione celebrativa Works V8 che infatti può vantare sotto il cofano un potentissimo otto cilindri da 5.0 litri aspirato, in grado di sviluppare la bellezza di 400 CV e 515 Nm di coppia massima gestiti da un cambio automatico della ZF a otto rapporti dotato di ridotte e modalità sport.

Secondo le prestazioni dichiarate, questo superfuoristrada brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 5,6 secondi e raggiunge una velocità massima di 176 km/h. Per contenere e gestire tanta potenza, gli uomini della Casa inglese hanno equipaggiato la Defender Works V8 con un assetto più rigido coadiuvato dalla presenza di barre antirollio, mentre non mancano pneumatici specifici per l’off-road che avvolgono cerchi in lega da 18 pollici.

Anche la dotazione di questo modello risulta particolarmente curata, come sottolineato dalla presenza di fari Led, sedili ad alto contenimento rivestiti in pelle Windsor, mentre un tocco di tecnologia arriva dalla presenza del sistema del sistema di infotainment dall’aspetto retrò e dotato di impianto audio e di navigazione GPS. La Land Rover Defender Works V8 verrà distribuita nelle varianti di carrozzeria “Defender 90“ a passo corto e “Defender 110” a passo lungo, mentre il prezzo di listino partirà da 150mila sterline, ovvero circa 168.931 euro secondo il cambio attuale. Molti dei componenti estetici e meccanici della Defender Works V8 saranno disponibili nel catalogo ufficiale Land Rover e potranno essere acquistati per aggiornare i “vecchi” Defender della clientela più esigente.

Land Rover Defender Works V8: le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti