Mercedes Classe X, prezzi da 37.000 euro

Arriva il Pick-up premium della Stella a Tre Punte per affrontare l’off-road con stile.

La Mercedes continua ad espandere la proposta di modelli in listino con la nuova Classe X, il pick-up della Stella a Tre Punte che consente di cimentarsi anche nell’off-road più duro in giacca e cravatta. Già, perché l’aspetto, la cura degli interni e il confort generale riprende quello dei modelli della Casa tedesca.

Quindi si distingue dalle concorrenti per quella tipica calandra in cui campeggia, fiero, il logo Mercedes-Benz, ma riprende una tradizione nata nel 1936 con la 170 V. Belli anche i cerchi in lega presenti sull’esemplare del nostro test di primo contatto, le pedane, e le cromature nella parte bassa della linea di cintura e sul paraurti posteriore.

Sotto pelle c’è un telaio a longheroni, ma non mancano le sospensioni posteriori multilink. Per affrontare anche i percorsi più impervi troviamo una trazione integrale inseribile con tanto di ridotte. Questa si abbina al motore 2.3 turbodiesel da 190 CV che, nella variante 250 d, può essere accoppiata anche al cambio automatico a 7 marce.

Un mix che funziona bene, come abbiamo verificato procedendo da Roma ad Amatrice, dove abbiamo testato anche le qualità della Classe X in un percorso in fuoristrada reso ancora più difficoltoso dalla pioggia. In particolare, con le ridotte, siamo riusciti a superare pendenze importanti, fango, e persino un guado. Dopo tutto, come dichiarano gli uomini Mercedes, la Classe X può superare pendenze di 45°, affrontare inclinazioni laterali di 49,8° e guadi di 60 cm.

Il tutto coccolati dai sedili in pelle, dall’abitacolo dove ritroviamo la tipica strumentazione dei modelli Mercedes e il grande schermo in stile tablet del sistema d’infotainment. Magari il cambio potrebbe essere più reattivo in scalata, quando si guida su strada, ma bisogna ricordarsi che stiamo parlando di una vettura che nasce per altri scopi, e che poi in Mercedes hanno rivisto per adattarla con stile alla vita di tutti i giorni. Quello che conta su un pick-up è la capacità di cavarsela fuori dall’asfalto e la capienza del vano di carico, in questo caso di ben 1,1 tonnellate. Inoltre, la Classe X offre la possibilità di trainare fino a 3,5 tonnellate e già dalla versione d’accesso prevede l’illuminazione a LED del vano di carico.

A proposito di allestimenti, questi sono 3: Pure, Progressive e Power, con un listino che parte da 37.000 euro per la 220d 4MATIC Pure e poi cresce, da una versione all’altra, rispettivamente di 2.200 euro (per passare da Pure a Progressive) e 7.600 euro (per passare da Pure a Power). Ma c’è anche un’interessante proposta di noleggio che, partendo da un anticipo di 4.800 euro, propone un canone di 250 euro per 48 mesi (100.000 km) e, volendo, l’assicurazione RCA con rinuncia alla rivalsa per 30 euro al mese.

 

Mercedes Classe X Amatrice Vedi tutte le immagini
Altri contenuti