Aston Martin Vantage AMR: dalla pista alla strada

La nuova serie speciale dal carattere racing vanta un’estetica specifica e motori V8 o V12 fino a 600 CV.

Dopo aver svelato lo scorso marzo in occasione del Salone di Ginevra la supercar da pista AMR Pro Concept, la Casa di Gaydon propone una variante stradale della vettura battezzata Aston Martin Vantage AMR declinata sia in versione coupé che spider. Prenotabile da subito, i primi esemplari della Vantage AMR verranno consegnati entro la fine dell’anno ad un prezzo che in Germania partirà da 126.995 euro.

Esteticamente, la vettura si riconosce per le livree Ultramarine Black con dettagli Blue, Zaffre Blue e Red, Stratus White abbinato a Orange e Scintilla Silver con dettagli Grey. La carrozzeria esterna viene inoltre impreziosita da tanti dettagli in fibra di carbonio, come ad esempio la griglia anteriore, le minigonne laterali, prese d’aria e specchietti esterni. Non mancano inoltre i cerchi forgiati specifici e l’impianto di scarico “racing” in titanio. L’abitacolo sfoggia invece rivestimenti in pelle e alcantara per sedili ad alto contenimento e pannelli porta.

L’Aston Martin Vantage AMR può essere equipaggiata con l’aspirato V8 4.7 litri da 430 CV o con il V12 6.0 litri in grado di scatenare 600 CV, la prima unità viene proposta con un manuale a sei marce, mentre la seconda con un cambio a sette, ma per entrambi a richiesta risulta disponibile una trasmissione automatica con palette al volante.

Aston Martin Vantage AMR: le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nuova Aston Martin Vantage AMR

Altri contenuti