Abarth 695 Rivale, edizione speciale dal sapore nautico

La collaborazione con Riva ha portato alla creazione della Abarth 695, una vettura ricca di appeal che sa emozionare proprio come le creazioni di queste due aziende

Abarth e Riva, due brand che rappresentano l’eccellenza italiana, due marchi che hanno una personalità spiccata, fatta di eleganza, prestazioni, esclusività e artigianalità. Nel 2016 è nata una collaborazione tra Fiat e Riva, che ha portato alla realizzazione della Fiat 500 Riva. Oggi è sorto un sodalizio esclusivo tra lo Scorpione e la celebre azienda produttrice di imbarcazioni di lusso, grazie al quale è nata la Abarth 695 Rivale, un omaggio alla nuova esclusiva Riva Rivale 56, una delle “open” più uniche al mondo, e per celebrare i 175 anni dalla fondazione dell’azienda navale fondata a Sarnico.

Abarth 695 Rivale e Abarth 695 Rivale 175 Anniversary

Su questa Abarth 695 Rivale si è posato il tocco magico dello Scorpione torinese e la raffinata eleganza del famoso brand nautico, come dimostra lo stile di questa piccola ma aggressiva vettura. È stata scelta una livrea che richiama il mondo Riva in tutto e per tutto: vernice a due tonalità Riva Blu Sera Riva e Shark Grey impreziosita da un doppio tratto color acquamarina che la percorre all’altezza della linea di cintura. Le finiture cromo satinate per le maniglie delle porte, la firma “695 Rivale” sul portellone posteriore e sui parafanghi posteriori, la modanatura cromo satinata sul portellone posteriore evocano quelle che sono le peculiarità di uno yacht di lusso. La Abarth 695 Rivale è disponibile sia con carrozzeria berlina che cabriolet.

Accanto alla Abarth 695 Rivale è stata svelata allo storico cantiere navale di Sarnico sul Lago d’Iseo, in provincia di Bergamo, la Abarth 695 Rivale 175 Anniversary, nata per celebrare i 175 anni del marchio Riva, fondato nel 1842. Questa “ultra-limited edition” accentua le finiture artigianali aggiungendo elementi personalizzati, cerchi dedicati, logo celebrativi e sedili anteriori in pelle blu e neri rifiniti a mano. Saranno disponibili solamente 175 berline e 175 cabrio.

Prestazioni da vera fuoriclasse

Sia Riva che Abarth sono famose per le prestazioni pure, per le emozioni che solo la velocità può dare, questo ci fa capire che dall’unione di queste due aziende italiane non poteva che nascere uno oggetto che risponde perfettamente a questa filosofia. La Abarth 695 Rivale è infatti una vettura che ottiene il massimo della performance dal suo motore 1368 cc, che garantisce una potenza massima di 180 CV e una coppia di 250 Nm. Il rapporto peso-potenza della 695 Rivale è da autentica supercar (5,8 kg/CV con una massa di 1045 kg) e i numeri parlano chiaro: 225 km/h di velocità massima e 6,7” per accelerare da 0 a 100 km/h.

Interni da yacht di lusso

All’interno della Abarth 695 Rivale sembra di imbattersi nella manifestazione concreta dell’eleganza, la perfetta trasposizione dell’inconfondibile stile Riva nell’automobile. Ci sono una miriade di dettagli in cui perdersi, a cominciare dai sedili in pelli blu come i pannelli delle portiere, dal batticalcagno in fibra di carbonio, dai tappetini neri con inserti blu per finire alla plancia in fibra di carbonio oppure in mogano (variante disponibile a richiesta). La variante in mogano consente di abbracciare la filosofia Riva ancor più in profondità: comprende, oltre alla fascia plancia, un volante specifico in pelle blu e nera con mirino in mogano, copri quadro strumenti in pelle blu, pomello cambio e batticalcagno in mogano.

I contenuti tecnologici e cura dei dettagli

La Abarth 695 Rivale dispone degli ultimi sistemi di infotainment visti nel gruppo FCA, così abbiamo a disposizione Uconnect con schermo touch 7” HD e predisposizione Apple CarPlay e Android Auto. Per sottolineare l’esclusività di questo modello, specialmente nella versione 175 Anniversary, non manca la targhetta numerata a mano che, a richiesta, potrà essere personalizzata con il nome del proprio yacht: un modo originale per rendere la nuova Abarth 695 Rivale un prestazionale “tender” terrestre. Ma poiché la bellezza non si dimostra solo con l’occhio, anche l’orecchio avrà la sua parte, perché la Abarth 695 Rivale ruggisce come una vera belva grazie all’impianto di scarico Akrapović con terminali in carbonio. Per completare un allestimento di tutto rispetto, questa ultima creazione dello Scorpione è provvisto di freni Brembo con pinze nere anteriori fisse a 4 pistoncini, cerchi in lega da 17” Supersport con finitura dedicata grigio lucido e sospensioni Abarth by Koni con tecnologia FSD (Frequency-Selective Damping).

Come è nata l’unione tra Abarth e Riva

L’avvocato Alberto Galassi, amministratore delegato della Ferretti Group ha spiegato come è nata questa unione tra lo storico marchio torinese e Riva: “Un anno fa abbiamo unito due icone come la 500 e Riva, ma mancava la prestazione e l’esclusività. Per questa ragione ci siamo affidati ad Abarth che fa della unicità, della sportività e del feeling di guida la sua filosofia”.

Anche Alberto Alvisi, responsabile del Marchio Abarth per Emea ha detto la sua riguardo a questo matrimonio tra due eccellenze dell’industria italiana: “Volevamo rendere l’ordinario straordinario, forgiare il nostro futuro. È stato facile unire l’anima di Abarth con quella di Riva, poiché entrambi i fondatori Carlo Riva e Carlo Abarth, erano uomini che avevano un sogno e lo hanno realizzato. Unire auto veloci con yacht eleganti era la missione di oggi, per realizzare qualcosa di unico. Abarth 695 Rivale e Riva Rivale 56 rappresentano un’eccellenza e rispecchiano questa filosofia”.

Abarth 695 Rivale, edizione speciale in collaborazione con Riva Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Abarth 595 Scorpioneoro

Altri contenuti