Range Rover Evoque Landmark Edition: nuova serie speciale

In vendita dalla prossima estate, celebra il successo ottenuto in sei anni da Range Rover Evoque, prodotta in 600.000 unità dal 2011.

Modello che – in virtù delle peculiarità portate in dote – ha segnato un capitolo tutto nuovo nella ultraquarantennale storia di Range Rover (a sua volta, nel 1970, progenitrice della filosofia Suv), Range Rover Evoque viene proposta in una inedita serie speciale “Landmark Edition”.

La novità, comunicata in queste ore da una nota di anteprima diffusa dai vertici del marchio di Solihull, sottolinea un importante traguardo per Land Rover: le 600.000 unità di Range Rover Evoque vendute in sei anni dal debutto sul mercato (ben 18.000 delle quali hanno trovato nuovi acquirenti nel solo marzo 2017).

Un risultato di vendite che, d’altro canto, conferma il gradimento dei principali mercati mondiali nei confronti del segmento “Sport Utility”. È stato calcolato, a questo proposito, che ogni 170 secondi un esemplare di Evoque viene “sfornato” dalle linee di montaggio di Halewood, con destinazione in uno dei 130 Paesi di tutto il mondo (le esportazioni riguardano l’80% della produzione Evoque).

Nel dettaglio, la nuova Range Rover Evoque Landmark Edition – che mantiene il corpo vettura “compatto” (4,37 la lunghezza “fuori tutto”) di Evoque e si aggiunge alla recentissima Range Rover Velar, quarta componente della lineup Range Rover e di imminente ingresso nei listini Land Rover, debutterà nella prossima estate: già definito il prezzo di vendita (finora riferito al mercato britannico), che parte da 39.000 sterline, corrispondenti a circa 46.400 euro, per la versione Td4 con cambio manuale.

Le tinte carrozzeria previste per Range Rover Evoque Landmark Edition sono tre: “Moraine Blue” (ispirato, indica il comunicato Land Rover, dalla particolare nuance turchese assunta dai laghi delle Montagne Roccione canadesi), Yulong White e Corris Grey. Specifici dettagli a contrasto (tetto panoramico in Carpathian Grey, griglia anteriore in Graphite Atlas, cerchi da 19” a finitura Gloss Dark Grey) arricchiscono l’immagine estetica di Range Rover Landmark Edition. All’interno, finiture in grigio scuro sulla consolle ad effetto satinato e pelle in tinta ebano per i sedili.

A bordo, la dotazione disponibile per Range Rover Evoque Landmark Edition riflette la tecnologia più recente adottata dalla produzione Land Rover: si segnala, a questo proposito, il dispositivo opzionale InControl Touch con display da 10” e hotspot WiFi 4G. L’applicazione Remote Premium per smartphone e smartwatch permette all’utente il controllo da remoto di alcuni parametri di uso della vettura: dal livello del carburante ai comandi di apertura e chiusura delle porte, l’individuazione del veicolo e i comandi pre – riscaldamento e climatizzazione.

Un ulteriore arricchimento del dispositivo infotainment prevede inoltre il “pacchetto” Touch Pro services, che offre la visualizzazione di mappe stradali in tempo reale, visioni sullo schermo da satellite e “street level” e una “barra delle applicazioni” che contiene, a sua volta, informazioni sul traffico, previsioni meteo, tracciabilità dei voli, notizie live.

Land Rover al MIMO 2021 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Land Rover Defender 2.0 SD4 S: la prova su strada

Altri contenuti