Auto low cost? Dalla Cina la Jac Yue Yue

Andrea Barbieri Carones
21 Giugno 2010
Auto low cost? Dalla Cina la Jac Yue Yue

Questa 1.000 cc da 68 CV costerà circa 3.500 euro. Per ora sarà venduta solo in Cina. In futuro, magari, anche in Europa

Questa 1.000 cc da 68 CV costerà circa 3.500 euro. Per ora sarà venduta solo in Cina. In futuro, magari, anche in Europa

Ormai la gara fra costruttori automobilistici va in due direzioni: verso una maggiore qualità o verso un prezzo ridotto all’osso. In quest’ultimo caso le auto asiatiche sono imbattibili.

E’ il caso della Jac Yue Yue, il nuovo prodotto dell’azienda cinese Jac Motors, commercializzato a 3.500 euro chiavi in mano, in diretta concorrenza con la Tata Nano, costruita in India, e con la Geely IG costruita anch’essa nel paese della Grande Muraglia.

Ora questa piccola vettura con un motore 1.000 cc e un nome che a un europeo suona come un piatto di cucina cinese è pronta per cavalcare un boom delle vendite in Cina e magari anche in India e nel resto del mondo. Le dimensioni? E’ lunga 3,5 metri, è larga 1 metro e 64 ed è alta 1 metro e 52.

Comunque, visto che si tratta di un’auto piccola ma non piccolissima, è possibile che tra qualche anno possa sbarcare anche nel vecchio continente con i suoi 68 cavalli e un motore Euro 4, dotato di un cambio manuale a cinque velocità e, su richiesta, di un automatico.

Jac Yue Yue, la concorrenza cinese alla Tata Nano

Seguici anche sui canali social

Annunci Usato

Ti potrebbe interessare anche

page-background