Mercedes CLA e CLA Shooting Brake: le novità del restyling 2023

Tommaso Giacomelli
20 Gennaio 2023
17 Foto
newcla23

Le Mercedes-Benz CLA e CLA Shooting Brake ricevono un sostanzioso restyling che ne rinnova l’aspetto esterno e interno. Upgrade tecnologico.

Per Mercedes-Benz CLA e CLA Shooting Brake nel 2023 arriva il restyling, che in qualche modo riprende quello compiuto recentemente con la Classe A. Le due vetture tedesche hanno ricevuto molte cure a livello stilistico, ma senza dubbio la parte dove si sono concentrate maggiormente le operazioni di rinnovamento è l’anteriore, dove fa capolino una nuova grembialatura e una griglia del radiatore ristilizzata.

Nuovo anche il disegno dei fari LED High Performance, con quest’ultimi che ora sono di serie. Al posteriore abbiamo un discreto diffusore, mentre sono più sottili le modifiche alla fanaleria. Per il momento, non sono stati aggiunti dettagli riguardo la commercializzazione nel mercato italiano, ma per quello bisognerà aspettare ancora poche settimane.

Più sportività

Sia per CLA che CLA Shooting Brake arrivano delle nuove tinte, ma quello che cambia davvero è il grado di sportività percepito a livello estetico. Il merito è soprattutto di tre tipi di cerchi in lega dalle dimensioni che arrivano fino a 19 pollici, anche se di serie questi due modelli possiedono ruote in lega a cinque razze da 17 pollici in argento vanadio o a cinque doppie razze in nero lucido. Confermata in gamma la linea AMG, quella più sportiva nelle versioni AMG 35 e 45 S, che ora possono sfoggiare una grembialatura anteriore rivista, un nuovo taglio per i fari con tecnologia LED e dei cerchi in lega rivisti da 18 e da 19 pollici.

Nuovo sistema MBUX

Naturalmente sulle Mercedes CLA e CLA Shooting Brake arriva l’ultima generazione del sistema MBUX, che è formato da due display, uno da 7 pollici per la strumentazione e uno da 10,25 pollici per l’infotainment. Per chi cerca ancora di più, può optare per due schermi da 10,25 pollici. Immancabili gli ormai essenziali supporti ad Apple CarPlay e ad Android Auto Wireless. Le due auto tedesche, inoltre, ricevono una porta USB-C aggiuntiva e una maggiore capacità di ricarica USB. Tutte le porte USB sono illuminate.

Sulle CLA e CLA Shooting Brake, inoltre, troviamo l’Highbeam Assist, la telecamera di retromarcia e il pacchetto USB, ai quali vanno sommati il volante in pelle e i fari anteriori a LED. A cominciare dalla versione Progressive, i clienti possono appoggiarsi anche sul pacchetto parcheggio e il pacchetto specchietti, oltre al portellone posteriore EASY-PACK (esclusiva della Shooting Brake). Le versioni AMG hanno il nuovo volante Performance AMG con design a doppie razze e i sedili sportivi o quelli AMG Performance opzionali.

Mercedes CLA e CLA Shooting Brake: più elettrificate

I motori benzina sono tutti elettrificati e possiedono quattro cilindri con cambio automatico DCT a 7 o 8 rapporti di serie. La tecnologia mild hybrid prevede un’alimentazione di bordo supplementare a 48 volt che supporta l’accensione con 10 kW di potenza in più. Durante la frenata e l’accelerazione, il generatore di avviamento recupera e fornisce energia elettrica alla rete di bordo a 12 volt e alla batteria a 48 volt.

Per quanto riguarda le ibride plug-in, invece, la potenza del motore elettrico aumenta di 5 kW e arriva a una potenza di 80 kW. Per la ricarica, sono ancora disponibili tre opzioni: oltre ai 3,7 kW standard, la batteria può ora essere caricata anche con corrente alternata e fino a 11 kW invece dei precedenti 7,4 kW. Le nuove CLA continuano ad offrire anche la possibilità di caricare la batteria con corrente continua, fino a 22 kW. Una carica in corrente continua dal 10% all’80% richiede circa 25 minuti.

Mercedes CLA e CLA Shooting Brake 2023

Seguici anche sui canali social

I Video di Motori.it

Mercedes Classe C 2021

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

Ti potrebbe interessare anche

page-background