Fiat 500 Mirror: prezzi da 13.500 euro

Nuova serie speciale dedicata ai “Millennials”: Fiat 500 Mirror offre le più recenti integrazioni per smartphone.

Nuova serie speciale dedicata ai “Millennials”: Fiat 500 Mirror offre le più recenti integrazioni per smartphone.

L’anno prossimo, i nati nel 2000 saranno maggiorenni. A loro (i “Millennials”), Fiat dedica una nuova edizione speciale della bestseller 500: si tratta di Fiat 500 Mirror, equipaggiata con una serie di avanzate integrazioni per smartphone e  con gli standard Apple Car Play e Android Auto.

Esposta in anteprima al recentissimo Salone di Ginevra (alla rassegna sono stati celebrati i sessant’anni di Fiat 500), Fiat 500 Mirror è ora disponibile alle ordinazioni: il prezzo di listino, comunica Fca in queste ore nel dettaglio delle dotazioni e dell’offerta – lancio, parte da 13.500 euro. Il debutto nelle concessionarie Fiat è fissato per il prossimo fine settimana, con il weekend “porte aperte” in programma sabato 8 e domenica 9 aprile.

La lineup si articola sulle versioni 0.9 e 1.2 benzina e turbodiesel 1.3 Multijet, e nelle declinazioni berlina e Cabriolet. Nel dettaglio, il corpo vettura di Fiat 500 Mirror – cinque le tinte carrozzeria disponibili: “Azzurro Italia”, “Bianco Gelato”, “Rosso Passione”, “Nero Vesuvio” e “Grigio Carrara” – si caratterizza per la presenza di accenti dedicati, che strizzano l’occhio ad uno stile personale (uno degli atout che sottolineano la più recente produzione Fca): si segnalano, fra gli altri, i cerchi in lega da 15″, i fendinebbia, i sensori di parcheggio posteriori, i montanti centrali con monogramma “Mirror” in alluminio spazzolato, gli specchi retrovisori a finitura cromata e dotati di comando riscaldamento.

È tuttavia nella dotazione multimediale che la nuova serie speciale Fiat 500 Mirror evidenzia le proprie peculiarità. A bordo, la vettura presenta l’adozione dei nuovi dispositivi di integrazione per device mobili, per la prima volta disponibili su un modello della gamma Fiat. Attraverso il proprio smartphone, su Fiat 500 Mirror è possibile l’accesso alle App principali presenti sul proprio cellulare, direttamente dallo schermo touch 7″ HD (con bluetooth e ingressi Usb e Aux-in, comandi integrati al volante multifunzione rivestito in pelle e quadro strumenti TFT 7” a colori), integrato nella plancia, del sistema Uconnect. Il sistema è compatibile con gli standard Apple CarPlay (per l’utilizzo dell’iPhone durante la guida) e con Android Auto.

La gamma di motorizzazioni, per Fiat 500 Mirror, prevede le due unità a benzina 0.9 TwinAir 85 CV e 1.2 69 CV, e il collaudato turbodiesel Multijet II da 95 CV.

Con la nuova 500 Mirror, Fiat propone la nuova formula di noleggio “Be-Free” per i privati, sviluppata dalla stessa Fiat e dalla controllata Leasys (azienda nell’orbita Fca che opera nel settore del noleggio a lungo termine e dei servizi automotive): un importo mensile fisso per tutta la durata del contratto (48 mesi e 60.000 km), IVA inclusa e senza anticipo, che comprende Assicurazione Rca, “bollo”, assistenza stradale e la possibilità di gestire tutti i servizi legati all’auto grazie alla Leasys App, e contempla la possibilità di restituzione della vettura dopo il primo anno senza alcuna penale per il “reso” anticipato. Ad esempio: per Fiat 500 Mirror in edizione 1.2 benzina da 69 CV, il canone mensile ammonta a 249 euro. 

 

Virtual Casa 500: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Fiat 500 elettrica 2020, debutta la berlina

Altri contenuti