Nuova Suzuki Swift 2017: ibrida e sportiva, con prezzi da 10.950 euro

La nuova generazione della citycar nipponica è più spaziosa, sportiva e punta molto su due unità ibride. Prezzi in promozione lancio da 10.950 euro

La nuova generazione della citycar nipponica è più spaziosa, sportiva e punta molto su due unità ibride. Prezzi in promozione lancio da 10.950 euro

Dopo il debutto a Ginevra, la nuova Suzuki Swift è stata presentata nella luccicante cornice di Montecarlo, sottolineando così le grandi ambizioni delle vettura nei confronti del mercato del Vecchio Continente. La vettura è rimasta fedele alla sua filosofia sportiveggiante, ma sottopelle è tutta nuova: realizzata su un’inedita piattaforma che ha permesso di aumentare il passo della vettura di ben 20 millimetri (2,45 metri) pur perdendone 10 di lunghezza (3,84 metri), mentre il vano bagagli ha aumentato la propria capacità di 54 litri, arrivando a 265 litri.

Suzuki Swift 2017: nuova dentro e fuori

Il corpo vettura della nuova Swift 2017 sfoggia un design rivisto, ma senza stravolgimenti: la linea di cintura rimane alta e la zona posteriore risulta rastremata e lunotto tagliato, mentre il Baricentro è stato abbassato di un centimetro e mezzo e la mascherina più imponente e i paraurti bombati offrono una presenza scenica più sportiva. La vettura può essere personalizzata con le nuove livree blu e rosso, senza dimenticare le soluzioni bicolore.

Il quadro strumenti di colore rosso dal profilo sportivo, insieme al grande schermo da 7 pollici incastonato al centro della console sono gli elementi che spiccano in una plancia pulita, ben fatta e senza fronzoli. Il già citato display permette di controllare le principali funzioni dedicati all’intratteniemnto e alla connettività per smartphone.

Motorizzazioni scattanti e anche ibride

Con l’uscita di scena delle versioni diesel, la Swift viene proposta nelle motorizzazioni a benzina 1.2 litri Dualjet e 1.0 litri turbo, entrambe declinate anche in variante ibrida dotata di tecnologia Smart Hybrid Vehicle. La 1.0 litri turbo ibrida vanta 112 CV e 170 Nm di coppia massima che spingono un corpo vettura che pesa appena 840 kg, ovvero circa 120 kg rispetto alla versione che sostituisce. Quando si guida la vettura si può godere di un andamento molto brioso, a tratti quasi sportivo. Oltre alla spinta del propulsore a bassi regimi, si apprezzano la precisione in curva e le reazioni sempre prevedibili dell’auto, inoltre anche le asperità vengono assorbite senza troppi problemi. La vettura dovrebbe farsi apprezzare anche per i consumi contenuti  che secondo i dati dichiarati dal costruttore si attestano su una media di 4,3 l/100 km.

Prezzi lancio con sconto di 3000 euro

In Italia, la nuova Suzuki Swift viene proposta a partire da 13.990 euro, ma nella fase di lancio si potrà approfittare di uno sconto incondizionato di ben 3.040 euro. Grazie alla promozione la versione entry level 1.2 litri DualJet in allestimento Easy può essere acquistata a meno di 11.000 euro. Ricordiamo che la Easy propone di serie anche il sistema di frenata assistita e i comandi audio al volante.

Le versioni Top Hybrid propongono inoltre i sofisticati sistemi di ausilio alla guida denominati da Suzuki GuidaDritto, RestaSveglio e AttentoFrena, mentre fino al 30 giugno sarà disponibile la versione Launch Edition con Pack Launch offerta a 12.650 euro, con un vantaggio per il cliente di 3.360 euro.

 

Nuova Suzuki Swift: le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Suzuki Across Plug-in Hybrid

Altri contenuti