Mazda3: allestimenti e prezzi

Un “maquillage” estetico di dettaglio, l’esordio della serie speciale Homura ed un articolato programma di aggiornamento in termini di dotazioni e tecnologie di bordo.

Le due configurazioni di carrozzeria “Hatchback” (cinque porte) e Sedan (berlina due volumi e mezzo) di Mazda3, introdotta sul mercato nella prima metà del 2019, adottano una serie di novità in chiave “Model Year 2022”, che anticipano il suo esordio nelle concessionarie italiane fissato per l’inizio del prossimo anno.

Corpo vettura: cambia poco

L’estetica della “segmento C” di Hiroshima evolve in qualche dettaglio: in effetti, il progetto è ancora giovane (2019). Le linee esterne rimangono improntate alla filosofia “KODO Design” (adottata dagli stilisti Mazda nel 2011 e dal canto suo costantemente rinnovato nel tempo in alcuni dettagli, fermo restando l’approccio-base che si riferisce ad una esatta corrispondenza formale fra versatilità di impiego e piacere visivo), dunque sempre molto piacevoli e dinamiche. Uniche novità di rilievo: l’adozione di fanaleria posteriore ed indicatori di direzione di nuovo disegno, ed una tinta carrozzeria in più (Platinum Quartz) che va ad aggiungersi alla tavolozza di colori già presente a catalogo (compresa la finizione in Soul Red Crystal che aveva debuttato proprio all’epoca dell’esordio del discorso stilistico KODO Design).

Nuove dotazioni tecnologiche

Anche l’abitacolo di Mazda3 2022 resta sostanzialmente invariato, tuttavia gli equipaggiamenti di bordo – soprattutto in materia di digitalizzazione – compiono un notevole passo in avanti: in ordine allo sviluppo di una serie di funzionalità da remoto (come ad esempio la tecnologia In-car WiFi Connected Services), usufruibili attraverso l’applicazione MyMazda App, agli utenti viene offerto un sensibile upgrade in fatto di connettività. Con l’aggiornamento 2022, Mazda3 permette la ricezione e la visualizzazione anche sul proprio device portatile le informazioni sullo stato del veicolo, controllare la chiusura delle porte, la posizione della vettura nonché impostare e trasmettere la destinazione scelta dallo smartphone al sistema di navigazione on board.

Homura: la nuova special edition

Mazda3 2022 conferma i quattro livelli di allestimento Evolve, Executive, Exceed ed Exclusive (i prezzi partono da 24.850 euro: più sotto ne dettagliamo gli importi in base a ciascuna versione). In più, ed a seguire la più recente evoluzione di lineup adottata da Mazda, viene resa disponibile la novità della “special edition” Homura, termine che tradotto dal giapponese significa “Fuoco” o “Fiamma” e contraddistingue un’allure improntata ad una marcata sportività, tanto all’esterno quanto nell’abitacolo: finiture in nero lucido, cerchi da 18” dedicati, cuciture in rosso a contrasto per i sedili fra le principali caratterizzazioni.

Gamma delle unità motrici

Sotto al cofano, nessuna sorpresa: Mazda3 mantiene la lineup di unità motrici ibride e-SkyActiv G ed e-SkyActiv G declinate su tre livelli di potenza (122 CV, 150 CV, 186 CV), abbinate alla trazione anteriore o integrale. Il cambio è manuale a sei rapporti oppure (a richiesta) automatico.

Quanto costa

Di seguito il dettaglio degli importi di vendita.

Mazda3 Hatchback 2.0 e-SkyActiv G 122 CV 2WD

  • Evolve: 24.850 euro;
  • Executive: 25.850 euro;
  • Exceed: 27.900 euro;
  • Exclusive: 29.550 euro.

Mazda3 Hatchback 2.0 e-SkyActiv G 150 CV 2WD

  • Evolve: 25.850 euro;
  • Executive: 26.850 euro;
  • Exceed: 28.900 euro;
  • Exclusive: 30.550 euro.

Mazda3 Hatchback 2.0 e-SkyActiv X 186 CV 2WD

  • Executive: 29.750 euro;
  • Exceed: 31.100 euro;
  • Exclusive: 33.250 euro.

Mazda3 Hatchback 2.0 e-SkyActiv-X 186 CV AWD

  • Exclusive: 35.450 euro.

Mazda3 Berlina 2.0 e-SkyActiv G 122 CV 2WD

  • Exclusive: 27.550 euro.

Mazda3 Berlina 2.0 e-SkyActiv G 150 CV 2WD

  • Exceed: 29.900 euro.

Mazda3 Berlina 2.0 e-SkyActiv X 186 CV 2WD

  • Exclusive: 34.250 euro.

Versione speciale Homura

Hatchback

  • Mazda3 2.0 e-SkyActiv G 122 CV 2WD: 26.000 euro;
  • Mazda3 2.0 e-SkyActiv G 150 CV 2WD: 27.000 euro;
  • Mazda3 2.0 e-SkyActiv X 186 CV 2WD: 29.200 euro.

Copertura di garanzia

Per tutti i modelli: 3 anni o 100.000 km.

Evolve: equipaggiamenti di serie

Esterni

  • Paraurti e maniglie porta in tinta carrozzeria;
  • Specchi retrovisori in tinta carrozzeria regolabili, riscaldabili e ripèiegabili elettricamente ed automaticamente;
  • Cerchi in lega da 16”;
  • Gruppi ottici anteriori Full Led con luci diurne alogene.

Interni

  • Rivestimenti in tessuto nero;
  • Illuminazione abitacolo a Led;
  • Sedile posteriore frazionabile a schema 60:40;
  • Rivestimento in pelle per il volante multifunzione ed il pomello della leva del cambio;
  • Alzacristalli elettrici anche posteriori;
  • Climatizzatore automatico bi-zona con sensore umidità;
  • Strumentazione con cluster TFT da 7”;
  • Head-up Display.

Funzioni di bordo e digitalizzazione

  • Chiusura centralizzata con telecomando e chiusura automatica delle porte con il veicolo in movimento;
  • Sistema “Mazda Push Button” per l’avviamento e lo spegnimento del motore;
  • Sensore luci;
  • Sensore pioggia;
  • Sensori di parcheggio posteriori;
  • Antifurto;
  • Infotainment a tecnologia Mazda Connect con display centrale TFT da 8.8” a colori, connettività Bluetooth, navigatore satellitare integrato, compatibilità con Apple CarPlay ed Android Auto, hotspot WiFi-Connected Service, HMI Commander, impianto audio Mazda Harmonic Acoustics con otto altoparlanti, radio digitale DAB, comandi al volante e presa Usb.

Sicurezza attiva e ADAS

  • Abs con EBD, EBA, DSC, TCS ed ESS;
  • G-Vectoring Control Plus;
  • Auto-hold (freno di stazionamento elettrico con sistema di autoinserimento);
  • Airbag frontali e laterali lato conducente e passeggero anteriore;
  • Airbag a tendina anteriori e posteriori;
  • Airbag anteriori per le ginocchia;
  • Due attacchi Isofix ai sedili posteriori;
  • Sistema di assistenza alle partenze in salita;
  • Chiamata d’emergenza e-Call;
  • Selettore modalità di guida (versioni benzina con cambio automatico);
  • Sistema SBCS di frenata autonoma d’emergenza con funzione City e rilevamento pedoni e ciclisti;
  • Sistema BSM di monitoraggio degli angoli ciechi con rilevazione posteriore di ostacoli e pericoli nelle fasi di uscita dal parcheggio;
  • Lane-keep Assist System (mantenimento della corsia di marcia);
  • Sistema HBC di controllo automatico dei fari abbaglianti;
  • Sistema TSR di riconoscimento della segnaletica stradale;
  • Sistema DAA di rilevamento stanchezza conducente;
  • Cruise Control adattivo MRCC con funzioni Full Speed e Intelligent Speed Assist;
  • Sistema SBS di frenata autonoma durante la marcia in autostrada.

Mazda3 Homura: le dotazioni

Esterni

  • Paraurti e maniglie porta in tinta carrozzeria;
  • Specchi retrovisori esterni verniciati in nero lucido, regolabili, riscaldabili e ripiegabili elettricamente ed automaticamente;
  • Montanti verniciati in nero lucido;
  • Cerchi in lega da 18” rifiniti in nero lucido;
  • Gruppi ottici anteriori Full Led con luci diurne alogene;
  • Finestratura posteriore oscurata.

Interni, funzionalità di bordo e digitalizzazione

  • Alzacristalli elettrici anche posteriori;
  • Chiusura centralizzata con telecomando e chiusura automatica delle porte con il veicolo in movimento;
  • Mazda Push Button per l’avviamento e lo spegnimento del motore;
  • Rivestimenti in tessuto nero con cuciture in rosso a contrasto;
  • Illuminazione a Led;
  • Sedile posteriore frazionabile a schema 60:40;
  • Volante multifunzione e pomello della leva del cambio rivestiti in pelle;
  • Sedili anteriori riscaldabili;
  • Climatizzatore automatico bi-zona con sensore umidità;
  • Sensore luci;
  • Sensore pioggia;
  • Specchio retrovisore centrale con sistema fotocromatico anti-abbagliamento;
  • Sensori di parcheggio anteriori e posteriori;
  • Videocamera posteriore di ausilio alle manovre di parcheggio;
  • Smart Key;
  • Strumentazione con cluster TFT da 7”;
  • Infotainment a tecnologia Mazda Connect con display centrale TFT da 8.8” a colori, connettività Bluetooth, navigatore satellitare integrato, compatibilità con Apple CarPlay ed Android Auto, hotspot WiFi-Connected Service, HMI Commander, impianto audio Mazda Harmonic Acoustics con otto altoparlanti, radio digitale DAB, comandi al volante e presa Usb;
  • Head-up Display.

Sicurezza attiva e ADAS

  • Abs con EBD, EBA, DSC, TCS ed ESS;
  • G-Vectoring Control Plus;
  • Auto-hold (freno di stazionamento elettrico con sistema di autoinserimento);
  • Airbag frontali e laterali lato conducente e passeggero anteriore;
  • Airbag a tendina anteriori e posteriori;
  • Airbag anteriori per le ginocchia;
  • Due attacchi Isofix ai sedili posteriori;
  • Sistema di assistenza alle partenze in salita;
  • Chiamata d’emergenza e-Call;
  • Selettore modalità di guida (versioni benzina con cambio automatico);
  • Sistema SBCS di frenata autonoma d’emergenza con funzione City e rilevamento pedoni e ciclisti;
  • Sistema BSM di monitoraggio degli angoli ciechi con rilevazione posteriore di ostacoli e pericoli nelle fasi di uscita dal parcheggio;
  • Lane-keep Assist System (mantenimento della corsia di marcia);
  • Sistema HBC di controllo automatico dei fari abbaglianti;
  • Sistema TSR di riconoscimento della segnaletica stradale;
  • Sistema DAA di rilevamento stanchezza conducente;
  • Cruise Control adattivo MRCC con funzioni Full Speed e Intelligent Speed Assist;
  • Sistema SBS di frenata autonoma durante la marcia in autostrada.
Mazda3 Sedan 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti