Peugeot 208 PureTech Allure e Allure Pack: prezzi e dotazioni

La versione di ingresso alla gamma “segmento B” di Peugeot si arricchisce con due allestimenti che puntano su dotazioni premium per accessori, sistemi hi-tech, comfort e sicurezza: tutti i dettagli.

Sono più di 40.000 gli automobilisti che in Italia hanno rivolto la propria attenzione verso Peugeot 208: la “segmento B” di Sochaux (marchio che di recente è entrato a far parte dell’”universo” Stellantis), espressione “new gen” del messaggio di evoluzione dell’autovettura di fascia compatta secondo Peugeot, si arricchisce con due ulteriori configurazioni. Si tratta, nello specifico, delle novità Peugeot 208 Allure e Peugeot 208 Allure Pack, entrambe impostate sulla versione “base” PureTech 75, ovvero il modello più piccolo di una lineup che annovera sistemi di alimentazione benzina, turbodiesel e 100% elettrico, a testimonianza del concetto “Power of Choice” portato avanti dalla più recente famiglia di proposte del marchio francese.

“Ricca” e nello stesso tempo versatile

In dettaglio, con le nuove versioni Allure e Allure Pack Peugeot 208 assume un’allure “premium” mantenendo nel contempo i vantaggi di una motorizzazione economica e l’ampia versatilità di impiego propria della nuova “compattissima” francese, caratterizzata fra l’altro da una buona capienza utile del vano bagagli (265 litri misurati all’altezza del ripiano-cappelliera, e aumentabili all’occorrenza grazie agli schienali posteriori frazionabili e ribaltabili singolarmente), utile per venire incontro alle esigenze quotidiane di una famiglia (giovani compresi: Peugeot 208 PureTech 75 è adatta ai neopatentati).

Ecco quanto costano

Le due configurazioni-novità Allure e Allure Pack di Peugeot 208 PureTech 75 sono già disponibili alle ordinazioni. Di seguito il dettaglio degli importi di vendita (prezzi di listino).

  • Peugeot 208 PureTech 75 Allure: 18.700 euro;
  • Peugeot 208 PureTech 75 Allure Pack: 19.500 euro.

I principali equipaggiamenti

Peugeot 208 Allure offre un “capitolato” di accessori di livello superiore (programma apprezzabile in quanto consente di avere a disposizione una ricca dotazione anche fra le versioni di ingresso alla gamma come è appunto il caso della “piccola” 75 CV). Fra questi, si segnalano:

  • Cerchi in lega “Soho” da 16”;
  • Finestratura posteriore oscurata;
  • Fanaleria posteriore a Led;
  • Specchi retrovisori esterni ripiegabili a comando elettrico;
  • Climatizzatore automatico;
  • Alzacristalli elettrici anche posteriori;
  • Specchio retrovisore interno a sistema fotocromatico anti-abbagliamento;
  • Freno di stazionamento elettrico;
  • Sistema di avviamento senza chiave;
  • Sensori di parcheggio posteriori.

A sua volta, l’allestimento Allure Pack di Peugeot 208 innalza ulteriormente l’asticella delle dotazioni, in questo caso puntando su elementi di rilievo in materia di sistemi di sicurezza attiva, comfort e digitalizzazione:

  • Modulo Peugeot Connect SOS & Assistance;
  • Sistema di frenata autonoma d’emergenza anti-collisione con funzione diurna e notturna “Autonomous Emergency Braking System 3”;
  • Telecamera di retromarcia a 180 gradi “VisioPark”;
  • Strumentazione digitale 3D Peugeot i-Cockpit in lugo del quadro strumenti analogico con schermo centrale a colori.

Motorizzazione: all’insegna dell’economia

Sotto al cofano, Peugeot 208 PureTech 75 Allure e Allure Pack vengono provviste dell’unità motrice 1.2 benzina da 75 CV (versione “baby” di gamma) Euro 6d, particolarmente apprezzata in Italia dove la convenienza di acquisto (le versioni-base di Peugeot 208 partono da 15.800 euro) va a braccetto con una notevole sobrietà di esercizio – il consumo a ciclo medio WLTP (che, ricordiamo, dal 1 gennaio 2021 ha sostituito le precedenti indicazioni NEDC al punto V.7 della carta di circolazione dei veicoli) dichiarato è nell’ordine di 5,1 litri di benzina per 100 km -, la brillantezza tipica dei motori benzina ed una “richiesta” fiscale ragionevole in rapporto alla versatilità di impiego della vettura, come evidenziato ad esempio a proposito della capienza del bagagliaio: cifre alla mano, e riferendosi alla Lombardia, il costo annuo della tassa di proprietà ammonta a 165 euro.

Peugeot 208 PureTech Allure e Allure Pack 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021
News

Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.