Mercedes-Benz Classe B 2015, primo contatto

Simonluca Pini
15 Dicembre 2014
Mercedes-Benz Classe B 2015, primo contatto

Abbiamo guidato la nuova Classe B, ora disponibile anche con trazione integrale 4MATIC abbinata alla versione 220 CDI.

Abbiamo guidato la nuova Classe B, ora disponibile anche con trazione integrale 4MATIC abbinata alla versione 220 CDI.

La Mercedes-Benz Classe B si rinnova mostrando un’immagine ancora più dinamica. Il restyling della seconda generazione regala alla multispazio tedesca interni ancora più esclusivi e una dotazione all’altezza delle ammiraglie Mercedes-Benz. Commercializzata in abbinamento a quattro motorizzazioni benzina e quattro turbodiesel, oltre alla versione a metano B 200 Natural Gas Drive ed elettrica Classe B Electric Drive, la nuova Classe B è commercializzata a partire da 24.410 euro.

Mercedes Classe B 2015

Le novità sulla rinnovata Classe B iniziano dal frontale, dove troviamo un nuovo paraurti, mascherina del radiatore inedita e le luci diurne integrate nei gruppi ottici. Tra le novità anche i fari a LED High Performance, in grado di aumentare la sicurezza durante la guida notturna grazie al generoso fascio luminoso. Al posteriore arriva un paraurti ridisegnato e gruppi ottici a LED. Salendo a bordo ritroviamo l’elegante ambiente che contraddistingue i modelli della Stella, a partire dalla grafica della strumentazione fino al grande display da 8 pollici posizionato a centro plancia.

Allestimenti Mercedes Classe B

La gamma della Mercedes Classe B facelift prevede tre allestimenti disponibili –Executive, Sport e Premium – ulteriormente personalizzabili grazie ai pacchetti Night, Exclusive ed Exclusive AMG. Ottima la dotazione di serie su tutte le versioni, dove non mancano tra i vari accessori presenti ABS, otto airbag, ASR, Attention Assist, Collision Prevention Assist Plus, ESP, Hill Start Assist e sistema di controllo della pressione degli pneumatici. Scorrendo il listino della nuova Mercedes-Benz Classe B troviamo anche la versione Business – disponibile sono per clienti con partita iva – accessoriata con cerchi in lega da 16 pollici, sedili in tessuto con pacchetto comfort, navigatore Garmin e telecamera posteriore.

Motorizzazioni: otto versioni disponibili

Sotto al cofano la Classe B può essere abbinata a quattro motorizzazione benzina e quattro turbodiesel, con potenze a partire da 90 cavalli fino a 211 cv. Sul fronte delle unità alimentate a Gasolio la gamma parte dalla versione B 160 CDI, spinta dal propulsore 1.5 litri da 90 cavalli abbinabile al cambio manuale o alla trasmissione a doppia frizione 7G-DCT. Stessa cilindrata ma potenza portata a 109 cavalli per la Mercedes Classe B 180 CDI, capace di consumare nel ciclo combinato solamente 3.6 litri/100 km nella versione BlueEFFICIENCY. Salendo di cilindrata troviamo la B 200 CDI, mossa dal motore 2.143 cm cubi da 136 cavalli e proposta anche in abbinamento alla trazione integrale 4MATIC. Al top di gamma si posiziona la B 220 CDI, 177 cavalli di potenza, Cambio a doppia frizione di serie e trazione integrale disponibile. La gamma benzina comprende la B 180 da 122 cavalli, B 200 da 156 cv, B 200 4 MATIC da 184 e la potente B 250 da 211 cavalli disponibile da marzo 2015. A completare la gamma troviamo la Classe B metano B 200 Natural Gas Drive ed entro pochi mesi versione ad emissioni zero Classe B Electric Drive.

Mercedes Classe B, prova su strada

Al volante della rinnovata Mercedes Classe B 180 CDI apprezziamo il lungo elenco di aggiornamenti capaci di migliorare una delle monovolume compatte più apprezzate sul mercato. I nuovi interni trasmettono tutta la qualità Mercedes, senza rinunciare a quel tocco di sportività introdotto dalla Classe A. Trovare la corretta posizione di guida è semplice e lo spazio a bordo a bordo è perfetto per viaggiare con la famiglia. Su strada i 109 cavalli a disposizione sono più che sufficienti per muoversi con disinvoltura e la scheda tecnica ci assicura una velocità massima di 190 km/h con uno scatto da 0 a 100km/h coperto in 11.6 secondi. Il vero punto di forza della Classe B 180 CDI arriva dai consumi, grazie ai soli 4 litri necessari per percorrere 100 km nel ciclo combinato. Grazie alle nuove coperture invernali Michelin Alpin 5 viaggiamo in tutta sicurezza anche su fondi a bassa aderenza con il termometro che segna cinque gradi sotto zero, sottolineando per l’ennesima volta l’importanza di utilizzare pneumatici invernali durante i mesi più freddi dell’anno.

Mercedes Classe B, prezzi da 24.410 euro

Il listino prezzi della Mercedes Classe B nelle versioni a benzina si apre con i 24.410 euro necessari per entrare in possesso della B 180, fino ai 37.357 euro della B 250 4MATIC Automatic. La gamma diesel parte da 25.410 euro della Classe B 160 CDI, 27.630, 40 per B 160 Automatic, 26.390 euro per la B 180 CDI, 28.610,40 per la B 180 CDI Automatic, 29.249,99 per la B 200 CDI, 33.730,01 per la B 200 CDI 4MATIC Automatic, 31.470, 39 per la B 200 CDI Automatic, 37.090 della B 220 CDI Automatic fino ai 39.350,00 della B 220 CDI 4MATIC Automatic.

Mercedes Classe A e Classe B EQ Power 2019

Seguici anche sui canali social

I Video di Motori.it

Mercedes-Benz Classe B: video e scheda tecnica

Annunci Usato

Ti potrebbe interessare anche

page-background