Mazda CX-5 MY 2021: nuovi contenuti e due versioni speciali

Oltre 2.000 euro di vantaggio cliente per le prenotazioni entro il 31 marzo e prezzi a partire da 33.150 euro

La Mazda CX-5 diventa più ricca con il model year 2021, e in occasione del lancio fino al 31 marzo offre oltre 2.000 euro di vantaggio cliente attraverso il programma di servizi integrati Mazda Best5, che estende la copertura dai guasti e dagli imprevisti fino a 5 anni e 200.000 km, ed il pacchetto di manutenzione ServicePlus Essence, nel quale sono compresi i primi 5 tagliandi di manutenzione programmata. Entrambe le voci fanno parte del cosiddetto Celebration Pack.

Si parte da 33.150 euro e sparisce la variante Exceed

Nella gamma della CX-5 non ci sarà più la versione Exceed, ma arriva la versione speciale, la Homura che si contraddistingue per via dei dettagli esclusivi come i cerchi da 19 pollici in nero lucido alla stregua dei gusci dei retrovisori esterni e della parte centrale dei sedili rivestiti in pelle Black. Inoltre, con le motorizzazioni 2.0L Skyactiv-G 165 CV e 2.2L diesel Skyactiv-D 184 CV, entrambe con trazione integrale i-Activ AWD, si potrà avere l’esclusivo allestimento 100th Anniversary, con colorazione esterna Snowflake White Pearl ed i sedili in pelle Nappa Burgundy Red. I prezzi partono dai 33.150 euro della versione Business 2.0L benzina da 165 CV 2WD con cambio manuale, ed arrivano ai 49.550 euro della 100th Anniversary con motorizzazione diesel 2.2L da 184 CV, trazione integrale i-Activ AWD e cambio automatico.

Nuovo infotainment e motori più puliti

Tra le novità principali della CX-5 MY 2021 troviamo un sistema infotainment completamente rinnovato, dotato di un display centrale da 10,25 pollici che, tramite l’App My Mazda, consente al proprietario di ricevere informazioni sullo stato dell’auto e di compiere operazioni da remoto come bloccare le porte a distanza, attivare la ricerca della vettura in un parcheggio, inviare al navigatore un percorso direttamente dal proprio smartphone, prenotare un intervento in officina, o chiedere l’assistenza stradale. Sempre attraverso l’App, l’auto comunica l’eventuale attivazione nuovo sistema di antifurto perimetrico e volumetrico montato di serie.

A livello meccanico c’è stata una sostanziale riduzione degli attriti, un aggiornamento della trasmissione automatica, un affinamento della trazione integrale, e l’ottimizzazione del pedale dell’acceleratore. Così, la vettura è diventata più reattiva ai comandi, ma nello stesso tempo le emissioni CO2 nel ciclo WLTP sono migliorate fino al 7%.

Quattro unità benzina e diesel

Sono quattro le motorizzazioni disponibili: due benzina Skyactiv-G da 2.0L 165 CV e 2.5L da 194 CV, entrambi con disattivazione parziale dei cilindri; e due diesel Skyactiv-D, precisamente da 150 CV e 184 CV, forti di una doppia turbina a geometria variabile per valori di coppia motrice, rispettivamente, di 380 e 445 Nm.

 

 

 

Mazda CX-5 2020: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mazda CX-3 2021

Altri contenuti
Mazda3 Sedan: dotazioni e prezzi
Ultimi arrivi

Mazda3 Sedan: dotazioni e prezzi

La quarta generazione della “segmento C” di Hiroshima si amplia con l’arrivo della configurazione berlina a tre volumi: tre allestimenti, motori benzina SkyActiv M Hybrid e possibilità di accedere agli ecoincentivi previsti dalla legge di Bilancio 2021.