Nuova Mazda CX-3 2021: novità, allestimenti, prezzi

Il rinnovato crossover compatto della Casa giapponese regala maggiore confort e affina la propria dotazione per garantire un’esperienza di guida di alto livello.

La Casa di Hiroshima ha svelato l’aggiornamento dedicato alla Mazda CX-3, il city-crossover giapponese che ha conquistato la clientela italiana con il suo stile accattivante e i suoi contenuti tecnologici di rilievo. La nuova CX-3 2021 porta quindi in dote una serie di novità che riguardano l’estetica della vettura, ma anche la sua dotazione tecnica e tecnologica che punta ad offrire un’esperienza di guida di livello superiore.

Massimo confort

Dal punto di vista dello stile, l’aggiornamento non ha intaccato l’elegante corpo vettura della Cx-3, ma ha semplicemente aggiunto dei nuovi badge con il nome che riprende lo stile degli ultimi modelli. Decisamente più di sostanza le novità relative all’abitacolo, dove troviamo gli inediti sedili dalla nuova conformazione che seguono le specifiche della Skyactiv Architecture della Mazda3 e della CX-30. Queste speciali sedute si rifanno alla naturale capacità di equilibrio dell’uomo quando cammina, mantenendo di conseguenza il bacino in posizione eretta e conservano la naturale curva a S della colonna vertebrale. In questo modo si garantisce la giusta stabilità della testa con l’obiettivo di aumentare in maniera esponenziale il confort durante gli spostamenti in auto. E’ possibile arricchire l’ambiente interno con il lussuoso Leather Pack che comprende tra le altre cose: rivestimenti in pelle, i sedili anteriori riscaldabili elettricamente, il sedile di guida dotato di regolazione elettrica con memoria e l’impianto audio BOSE ad alta fedeltà con 7 altoparlanti.

Sicurezza al top

Dal punto di vista della sicurezza, la dotazione della compatta nipponica può contare sulla presenza del sistema di frenata di emergenza in città con riconoscimento anche notturno dei pedoni, offerta di serie su tutte le versioni. La clientela potrà inoltre attingere ad una lunga lista di dispositivi ADAS proposti a richiesta.

Nel pacchetto i-Activsense troviamo:

  • Cruise Control Adattivo
  • Sistema monitoraggio posteriore con avviso pericolo in uscita dal parcheggio
  • Avviso stanchezza guidatore
  • Rilevamento segnali stradali TSR
  • Fari adattivi a matrice di LED e Monitor 360°

Meccanica

La CX-3 2021 è spinta dal noto propulsore benzina 2.0 litri da 121 CV, abbinato al cambio manuale a 6 rapporti Skyactiv-MT o, in alternativa, all’automatico Skyactiv-Drive con 6 marce. Le varianti dotate di cambio automatico posso contare sul sistema Mazda che permette di disattivare due cilindri quando il motore funziona a carico ridotto o a velocità costante, che si traduce ad una riduzione del 14% dei consumi di carburante e delle emissioni di CO2 (ciclo misto).

Allestimenti e prezzi

Disponibile con 9 differenti livree di carrozzeria, che comprendono anche la nuova colorazione Polymetal Gray, la Mazda CX-3 2021 viene declinata in due allestimenti battezzati Executive ed Exceed.

Offerta ad un prezzo di listino che parte da 23.150 euro, la CX-3 Executive offre nella propria dotazione di serie i cerchi in lega da 18 pollici, i vetri posteriori scuri, il sistema infotainment Mazda Connect completo anche di Apple Carplay wireless e Android Auto, i sensori luce-pioggia, il climatizzatore automatico e i sensori di parcheggio. L’allestimento Top di gamma Exceed, proposto da 25.000 euro, aggiunge alla precedente dotazione i fari full LED, gli interni rivestiti in pelle-tessuto, la Smart Key, l’Active Driving display che proietta i dati di guida davanti il guidatore, la videocamera posteriore e le fasce sottoporta cromate.

Nuova Mazda CX-3 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mazda CX-3 2021

Altri contenuti