Audi Q5 2021: via alle ordinazioni per il medium-SUV mild-hybrid

Pronta al debutto sul mercato: la nuova versione-restyling si arricchisce nelle dotazioni e presenta la motorizzazione 2.0 TDI ibrido leggero.

In perfetta corrispondenza con recenti anticipazioni che ne indicavano l’imminente esordio commerciale, Audi conferma il via alle ordinazioni relative alla nuova declinazione aggiornata in chiave 2021 di Q5, ovvero il modello di fascia SUV più venduto dal marchio di Ingolstadt, e che si prepara ad un ulteriore rafforzamento delle proposte “a ruote alte” per i Quattro Anelli.

Gamma e prezzi

Contestualmente al via alle ordinazioni, Audi Q5 2021 viene dettagliata negli importi di vendita, nell’assortimento di configurazioni di gamma e nelle dotazioni. Di seguito tutti gli elementi.

Audi Q5 2021: gli allestimenti

La aggiornata edizione del medium-SUV di Ingolstadt, prodotta nelle linee di montaggio messicane di San José Chiapa (medesimo stabilimento del precedente modello) e che esordirà nelle concessionarie italiane dei “Quattro Anelli” a novembre 2020, viene declinata in cinque allestimenti:

  • Audi Q5 “base”
  • Audi Q5 Business
  • Audi Q5 Business Advanced
  • Audi Q5 S Line
  • Audi Q5 S Line Plus.

I prezzi di vendita “chiavi in mano”

  • Audi Q5 “base”: 53.500 euro
  • Audi Q5 Business: 56.750 euro
  • Audi Q5 Business Advanced: 58.300 euro
  • Audi Q5 S Line: 60.800 euro
  • Audi Q5 S Line Plus: 62.900 euro.

Le dotazioni di serie

“Voce per voce”, il layout degli equipaggiamenti-base di Audi Q5 2020 prevede quanto segue.

Corpo vettura

  • Cerchi in lega da 8×18” (disegno “Turbina” a cinque razze) con pneumatici da 235/60 R 18
  • Gruppi ottici anteriori Full Led
  • Gruppi ottici posteriori a Led
  • Specchi retrovisori esterni riscaldabili e ripiegabili a comando elettrico ed a schermatura automatica
  • Barre portatutto longitudinali in alluminio
  • Parabrezza ad isolamento acustico
  • Paraurti (anteriore e posteriore) in colore grigio structure opaco
  • Calandra single-frame rifinita in grigio structure ad effetto opaco e cornice in alluminio tinta argento ad effetto opaco
  • Protezione sottoscocca in nero opaco
  • Prese d’aria anteriori in nero opaco con inserti in alluminio a finitura opaca
  • Listelli sottoporta anteriori in alluminio
  • Spoiler posteriore sulla sommità del portellone
  • Modanatura in alluminio argento a finitura opaca per il portellone
  • Diffusore inferiore in tinta nero opaco.

Abitacolo

  • Battitacco in alluminio
  • Illuminazione a Led (comprendente luci di segnalazione porte, specchietti di cortesia, plafoniere anteriore e posteriore con “spot” di lettura, illuminazione riflessa consolle centrale, illuminazione vano portaguanti, due punti luce nel bagagliaio e illuminazione esterna dal lato destro del portellone)
  • Rivestimento sedili in tessuto “Synonym”
  • Sedili anteriori provvisti di regolazione manuale per altezza, scorrimento longitudinale, inclinazione dello schienale e supporto lombare a quattro vie regolabile elettricamente in senso orizzontale e verticale
  • Sedili posteriori frazionabili nello schema 40 : 20 : 40
  • Bracciolo centrale posteriore
  • Quattro punti di ancoraggio al vano bagagli
  • Inserti in “Micrometallic” argento per quadro strumenti, pannelli porta e consolle centrale
  • Padiglione rivestito in tessuto
  • Volante multifunzione a tre razze rivestito in pelle, regolabile in altezza e profondità e provvisto di quattordici pulsanti per il controllo delle funzioni infotainment presenti e delle levette per il cambio automatico (con il modulo PCN, di serie negli allestimenti Business e Business Avanced, comprende la tecnologia capacitiva “hands-on detection”).

Tecnologie per il comfort

  • Climatizzatore automatico “Comfort” tri-zona configurabile attraverso un pannello di controllo digitale a mezzo schermo TFT
  • Bani portaoggetti collocati nei pannelli porta anteriori e posteriori, portabevande nella console centrale, cassetto portaoggetti, vano portaoggetti sotto il bracciolo centrale
  • Nel bagagliaio: una presa da 12V, ganci di fissaggio e rete portaoggetti sul lato destro.

Sistemi multimediali e connettività

  • Modulo di informazioni conducente con display HD da 7” a colori per la visualizzazione di velocità, ora, contakm, temperatura esterna, avvertimento livello carburante con autonomia rimanente, indicazione cambio marce, stazione radio o titolo del brano in ascolto, lista delle stazioni radio o lista dei brani musicali, menu telefono, informazioni di navigazione (dove disponibili), istruzioni dei sistemi di assistenza alla guida (dove disponibili)
  • Computer di bordo con indicazione di consumi medi e istantanei, autonomia rimanente, velocità media, tempi e distanza percorsi, programma di efficienza integrato con schemi di consumo
  • Impianto audio MMI Plus con predisposizione per il navigatore, otto altoparlanti, display MMI Touch a colori da 10.1”, Audi Music Interface con presa Usb-A e presa Usb-C entrambe con funzioni dati e ricarica, interfaccia Bluetooth, adattamento volume a seconda della velocità, riconoscimento del linguaggio naturale per il controllo dell’infotainment e delle funzioni del veicolo
  • Suite di servizi multimediali di emergenza Audi connect Emergency call & Service.

Sistemi ADAS

  • Freno di stazionamento elettromeccanico e assistenza alla partenza
  • Sistema di ausilio al parcheggio “Plus”
  • Cruise control
  • Audi pre sense city (con sistemi di rilevamento veicoli e pedoni fino ad una velocità di 85 km/h, avviso al guidatore in caso di rischio di collisione e, in caso di necessità, intervento autonomo sulla decelerazione del veicolo per ridurne la velocità ed evitare l’impatto).

Linee esterne, layout interno: le novità

Ricordiamo brevemente le caratteristiche estetico-funzionali di Audi Q5 2021.

All’esterno: nuova e più grande calandra single-frame, prese d’aria laterali più ampie, nuova forma per i gruppi ottici Full Led, nuova fanaleria posteriore OLed. Dodici le tinte carrozzeria offerte, fra le quali due inedite finiture Verde District e Blu Ultra, e quattro differenti configurazioni di assetto, compreso il raffinato set di sospensioni pneumatiche adattive.

All’interno, da segnalare il modulo di funzionalità multimediali MIB 3 provvisto di nuova unità principale di controllo e tecnologia MMI con schermo TFT da 10.1” rinnovato nella struttura dei menu, qui semplificata; l’infotainment si basa su comandi vocali con riconoscimento voce naturale e sulle conoscenze presenti nel cloud.

Queste le dimensioni esterne e la capacità di carico utile.

  • Lunghezza: 4,68 m (19 mm in più)
  • Larghezza: 1.89 m (specchi retrovisori esterni esclusi)
  • Altezza: 1,66 m
  • Passo: 2.820 mm
  • Peso a vuoto con conducente e serbatoio al 90%: 1.880 kg
  • Peso rimorchiabile: 2.400 kg.
  • Capienza del bagagliaio: pressoché invariata, cioè 550 litri nel normale assetto di marcia, e fino a 1.550 litri a sedili posteriori completamente abbattuti. Da segnalare la possibilità di adottare le “sedute” posteriori Plus con regolazione in senso longitudinale ed adattamento dell’inclinazione degli schienali.

Motorizzazioni nella fase di debutto

In “configurazione-lancio”, Audi Q5 2021 viene proposta nella variante di propulsione 40 TDI quattro S Tronic, dotata cioè dell’unità motrice turbodiesel 2.0 TDI da 204 CV e 400 Nm di coppia massima, abbinata al sistema di tecnologia mild-hybrid a 12V, alla funzione “coasting” attiva fra 55 e 160 km/h, all’estensione dello Start&Stop già a 22 km/h. Il cambio S Tronic sette rapporti con comando a doppia frizione si abbina alla trazione integrale Quattro ultra con ripartizione della coppia verso il retrotreno soltanto quando necessario e secondo una logica di intervento tanto reattiva quanto predittiva.

Velocità, accelerazione, consumi

Di seguito i principali valori prestazionali annunciati.

  • Velocità massima: 222 km/h
  • Tempo nello scatto da 0 a 100 km/h: 7”6
  • Consumi WLTP: 6,3-6,9 litri di gasolio per 100 km
  • Emissioni di CO2 a ciclo combinato WLTP: da 165 a 182 g/km.
Audi Q5 restyling 2020: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Audi Q5 2020: restyling di sostanza

Altri contenuti