Audi Q5 e A4 allroad quattro: due nuovi motori entry level

Arrivano due nuovi 2 litri entry level, benzina e turbodiesel, per le Audi A4 allroad e Q5 che hanno così prezzi e consumi più bassi

Arrivano due nuovi 2 litri entry level, benzina e turbodiesel, per le Audi A4 allroad e Q5 che hanno così prezzi e consumi più bassi

.

Due nuovi motori dai bassi consumi arricchiscono la gamma Audi per i modelli A4 allroad quattro e Q5.

Si tratta di due unità da 2 litri, dunque in linea con le motorizzazioni già presenti in listino per il SUV e la station wagon “fuoristradistica” a trazione integrale presentata lo scorso Marzo al Salone di Ginevra: un motore turbodiesel TDI dotato di alimentazione a iniezione diretta common rail, accreditato di una potenza di 143 CV, e di un propulsore a benzina della “famiglia” TFSI da 180 CV.

Il motore a gasolio, che va ad equipaggiare entrambi i modelli, è caratterizzato da un buon valore di coppia (320 Nm a un range compreso fra i 1750 e i 2500 giri/min). Interessanti i consumi: per il nuovo 2 litri TDI montato sulla Q5, la Casa di Ingolstadt dichiara 6,5 litri per 100 km a ciclo medio, che diventano 6,2 per la A4 allroad quattro equipaggiata del cambio manuale a 6 rapporti.

La velocità massima è di 190 km/h (200 km/h la A4), e l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 11,4 secondi (Q5) e in 10,3 secondi (A4).

L’unità a benzina è il 2 litri TFSI turbocompresso, 4 cilindri e iniezione diretta. Stesso valore di coppia del TDI (320 Nm, raggiungibile fra i 1500 e i 3900 giri/min), e tecnologia di alzata delle valvole a controllo variabile gestito dalla centralina, che permette un sensibile risparmio di carburante senza pregiudicarne le prestazioni: il consumo medio, infatti, viene dichiarato di 8,4 litri per 100 km, e l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 8,5 secondi.

I prezzi: l’Audi Q5 è già disponibile presso le concessionarie a 36.800 euro (la 2.0 TFSI) e 36.500 euro (2.0 TDI); l’Audi A4 allroad quattro 2.0 TDI viene messa in vendita a partire da 37.100 euro.

Audi A4 Allroad Quattro Vedi tutte le immagini
Altri contenuti

Pronta per esordire sul mercato (anche in Italia), la nuova declinazione 2022 della berlina di fascia più alta di Audi è protagonista di un upgrade che è più di un semplice restyling.