Peugeot Rifter: debutta la versione PureTech 110 S&S Allure

L’offerta dell’MPV francese si allarga con l’introduzione del nuovo motore benzina PureTech 110 S&S in allestimento Allure.

Peugeot Rifter si presenta come un versatile MPV in grado di mescolare le qualità di un crossover con quelle di un veicolo multispazio dalle forme compatte, la vettura vanta infatti la possibilità di affrontare anche percorsi accidentati, oltre ad offrire una capacità di carico decisamente elevata.

Nuovo benzina da 110 CV

Ora la Casa del Leone ha deciso di arricchire l’offerta del Rifter con l’introduzione del nuovo propulsore a benzina PureTech da 110 CV con cambio manuale a 6 rapporti, abbinato ricco allestimento Allure.

Allestimento top di gamma Allure

Quest’ultimo rappresenta il top di gamma dell’offerta Rifter e vanta nella propria dotazione di serie i seguenti accessori e dispositivi: console centrale in versione alta con portaoggetti, prese USB aggiuntive per i sedili posteriori, freno di stazionamento elettrico, sensori di parcheggio posteriori, alzacristalli elettrici posteriori, sedili anteriori con un numero maggiore di regolazioni, fari fendinebbia e le luci diurne a LED, touchscreen da 8 pollici con funzionalità mirror screen, ingresso USB e connessione Bluetooth.

Un’offerta completa

Disponibile i due differenti lunghezze (Standard da 4,4 metri e Long da 4,75 metri), entrambe proposte nelle varianti a 5 e 7 posti, il Rifter si trova a suo agio su ogni tipo di terreno grazie al nuovo sistema Advanced Grip Control (abbinato alla protezione sotto motore). Oltre alla nuova motorizzazione PureTech 110 S&S, l’MPV francese può essere accoppiato alle unità diesel da 100 CV e 130 CV.

Prezzi

Il Rifter MIX Allure risulta già disponibile ad un prezzo di listino di 19.197 euro (IVA esclusa), ovvero 1.312 euro in più rispetto all’allestimento Active.

Peugeot Rifter PureTech 110 S&S Allure: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Peugeot 508 Hybrid

Altri contenuti