Audi A6 Avant TFSI e quattro S tronic: i prezzi della ibrida plug-in

La nuova versione ricaricabile alla spina della familiare tedesca permette di viaggiare fino a 51 km a zero emissioni, ma rinuncia ad un po’ di spazio del vano bagagli.

La Casa dei quattro anelli ha annunciato il debutto sul mercato italiano della nuova Audi A6 Avant 2.0 (55) TFSI e quattro S tronic, la prima station wagon del brand della storia del brand premium tedesco ad essere equipaggiata con una sofisticata tecnologia ibrida plug-in. Il nuovo modello equipaggiato con un powertrain elettrificato da 367 CV abbinato alla trazione integrale sbarcherà nelle concessionarie all’inizio del terzo trimestre 2020 ad un prezzo di listino che parte da 75.200 euro.

Allestimento S line Plus

Dopo il debutto delle versioni ibride plug-in Audi A8, A7 Sportback, A6 berlina e Q7, l’offerta dei modelli ricaricabili “alla spina” della Casa dei quattro anelli si allarga con la nuova Audi A6 Avant, riconoscibile esteticamente per il badge specifico esposto sul portellone posteriore e per lo sportellino dedicato alla ricarica posizionato sul lato anteriore destro della vettura. La nuova Audi A6 ibrida viene proposta esclusivamente nell’allestimento S line plus che offre di serie  il pacchetto S line exterior dotato di componenti estetici-aerodinamici sportivi e l’assetto ribassato di 20 mm, a cui si aggiungono proiettori a LED Audi Matrix, cerchi in lega da 19 pollici e pinze dei freni rosse.

All’interno dell’abitacolo troviamo i sedili ad alto contenimento rivestiti in Alcantara Frequenz/pelle, la plancia con inserti in alluminio spazzolato opaco, il cielo in tessuto e il volante sportivo con comandi multimediali. Completano la dotazione la strumentazione digitale Audi virtual cockpit da 12,3 pollici, il climatizzatore automatico a 4 zone, l’impianto audio e il sistema di ausilio al parcheggio plus.

Ibrido da 367 CV con trazione integrale

La vettura sfrutta un powertrain plug-in che abbina un motore quattro cilindri a benzina 2.0 litri TFSI da 252 CV e 370 Nm con una unità elettrica da 143 CV e 350 Nm, per una potenza totale di 367 CV e 500 Nm di coppia, scaricati sulla trazione integrale quattro e gestiti da un cambio automatico doppia frizione sette marce. La vettura può viaggiare in modalità 100% elettrica per circa 51 km, mentre i dati dichiarati sulle prestazioni parlano di uno scatto da 0 a 100 km/h effettuato in 5,7 secondi e di una velocità di punta di 250 km/h che scende a 135 km/h se si viaggia in modalità a zero emissioni.

Diminuisce la capacità di carico

Anche se parliamo di una familiare dotata di misure abbondanti, la capacità di carico di questa versione ibrida riduce la capienza del bagagliaio fino a 405 litri (a 1.535 litri abbattendo il divano posteriore) a causa delle batterie da 14,1 kWh installate sotto il vano bagagli.

Audi A6 Avant TFSI e quattro: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Audi Q5 TFSI e: SUV ibrido plug-in da 367 CV

Altri contenuti