Kia: a giugno parte la vendita della nuova gamma elettrica

Svelati i prezzi dei modelli 100% elettrici e-Niro ed e-Soul che vengono offerti con piano di garanzia e manutenzione programmata decisamente invidiabile.

I modelli 100% elettrici Kia e-Niro ed Kia e-Soul, presentate in anteprima alla stampa nel corso del 2019, si preparano all’atteso lancio commerciale sul mercato italiano. La Casa di Seul ha infatti diramato gamma e listini ufficiali dei due modelli a zero emissioni che potranno essere ordinati presso gli showroom Kia a partire dal primo weekend di giugno.

I due nuovi modelli vengono offerti con piano di servizi decisamente invidiabile che comprende 7 anni di garanzia a km illimitati, 7 anni di manutenzione programmata e 7 anni di servizi UVO connect. Il debutto delle due vetture elettriche è un importante tassello del “Plan S”, ovvero l’ambizioso programma di evoluzione del brand coreano che prevede il lancio di 11 modelli 100% elettrici entro la fine del 2025, con l’obiettivo di raggiungere una quota del 6,6% nel mercato globale dei veicoli equipaggiati con powertrain elettrificato.

Kia e-Niro

La nuova Kia e-Niro affianca le varianti ibride e plug-in già disponibili nella gamma. Dal punto di vista meccanico, la vettura viene offerta con due motorizzazioni 100% elettriche abbinate ad altrettante batterie: la prima sviluppa 136 CV e risulta alimentata da una batteria da 39,2 kWh che promette un’autonomia di 250 km (ciclo WLTP), mentre al top di gamma troviamo la motorizzazione da 204 CV abbinata ad una batteria da 64 kWh che offre 450 Km di autonomia secondo il ciclo WLTP. Secondo i dati dichiarati dal costruttore, la variante meno potente offre uno scatto da 0 a 100 Km/h in 9,8 secondi, mentre la versione da 204 CV raggiunge i 100 km/h da fermo in 7,8 secondi.

Particolarmente ricca la dotazione di serie dell’allestimento entry-level Style che comprende tra le altre cose il Kia Navigation System abbinato al display touch da 10,25 pollici con UVO Connect e numerosi sistemi ADAS tra cui la frenata d’emergenza con riconoscimento vetture, pedoni e ciclisti (FCA) ed il sistema di guida autonoma di livello 2. Questa versione viene proposta da 39.850 euro per la variante da 39,4 kWh e da 44.350 euro per la 64 kWh.

Salendo di gradino troviamo l’allestimento Evolution (disponibile esclusivamente per la versione da 64 kWh a partire da 47.600 euro) che aggiunge alla precedente dotazione: fari full LED, i sedili in pelle anteriori riscaldabili e ventilati, con quello del guidatore elettrico,  l’impianto audio premium JBL con 8 altoparlanti e amplificatore e infine l’offerta il sensore per l’angolo cieco (BCW) e il sistema di monitoraggio dei veicoli in avvicinamento in retromarcia (RCCW).

Kia e-Soul

La Kia e-Soul viene offerta con entrambi i propulsori e le rispettive batterie della e-Niro, l’unica differenza sono le prestazioni offerte: la versione da 136 CV accelera da 0 a 100 Km/h in 9,9 secondi, mentre quella da 204 CV vanta un tempo di accelerazione pari a 7,9 secondi. La vettura viene offerta esclusivamente nell’allestimento Style che offre nella propria dotazione il sistema di assistenza alla frenata d’emergenza con riconoscimento vetture, pedoni e ciclisti (FCA), il sistema di guida autonoma di livello 2, i fari full LED, i cerchi in lega da 17 pollici, il Kia Navigation System con display touch da 10,25 pollici e il sistema audio premium Harman Kardon.

Come optional a pagamento segnaliamo il SUV pack (2.750 euro) che offre in più le protezioni sottoscocca e le modanature laterali con passaruota di differente colore, l’head up display l’illuminazione con 8 tinte e i sedili elettrici rivestiti in pelle che sono anche ventilati e riscaldabili. I prezzi delle due motorizzazioni partono rispettivamente da 39.850 euro e da 44.350 euro.

 

Kia e-Niro: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Kia Picanto GT Line 2020

Altri contenuti