Audi A6, A7 Sportback e Q7: i prezzi delle versioni ibride plug-in

Due livelli di potenza per ogni modello e ricca dotazione di serie per le “new entry” ad alimentazione ibrida ricaricabile. Si parte da 63.300 euro.

In perfetta corrispondenza con l’attuale programma di sviluppo della propria lineup ad alimentazione elettrificata, Audi ufficializza il via alla fase di ordinazione per le varianti ad alimentazione ibrida plug-in di fascia medio-alta A6, A7 Sportback e Q7 TFSI e. Modelli che, nello specifico, contrassegnano un ulteriore rafforzamento dell’”offensiva tecnologica” Audi votata alla mobilità sostenibile: sul taccuino degli impegni per i vertici di Ingolstadt c’è la realizzazione di più di trenta nuovi modelli ibridi, ibridi plug-in ed elettrici entro il 2025, nonché la realizzazione di nuovi servizi per la mobilità e progetti “carbon neutral”.

Una gamma ibrida plug-in

Nello specifico, la nuova configurazione ibrida ricaricabile per la berlina Audi A6, la coupé cinque porte A7 Sportback ed il recentemente rinnovato Sport Utility Q7 si preparano al debutto sul mercato in una inedita doppia proposta per livelli di potenza (caratteristica, quest’ultima, che la dice lunga sulla volontà Audi di ampliamento della propria gamma elettrificata “new gen”). Di seguito la composizione delle relative lineup.

Audi A6

  • Audi A6 50 TFSI e quattro S Tronic (299 CV complessivi)
  • Audi A6 55 TFSI e quattro S Tronic (367 CV complessivi)

Audi A7 Sportback

  • Audi A7 Sportback 50 TFSI e quattro S Tronic (299 CV complessivi)
  • Audi A7 Sportback 55 TFSI e quattro S Tronic (299 CV complessivi)

Audi Q7

  • Audi Q7 55 TFSI e quattro Tiptronic (381 CV complessivi)
  • Audi Q7 60 TFSI e quattro Tiptronic (456 CV complessivi).

Ecco quanto costano

Già comunicati i prezzi di listino: di seguito gli importi di vendita.

  • Audi A6 50 TFSI e quattro S Tronic: da 63.300 euro
  • Audi A6 55 TFSI e quattro S Tronic: da 72.800 euro
  • Audi A7 Sportback 50 TFSI e quattro S Tronic: da 76.500 euro
  • Audi A7 Sportback 55 TFSI e quattro S Tronic: da 90.450 euro
  • Audi Q7 55 TFSI e quattro Tiptronic: da 76.200 euro
  • Audi Q7 60 TFSI e quattro Tiptronic: da 94.900 euro.

Va tenuto conto, ai fini degli importi di vendita, che l’omologazione ibrida porta diversi benefici anche per l’acquirente: esenzione dai blocchi del traffico, libero accesso alle ZTL urbane e, dove previsto dalle normative locali, sosta gratuita sulle “strisce blu”; dal punto di vista della fiscalità, c’è l’esenzione (parziale o totale) dalla tassa di proprietà, non c’è l’Ecotassa (il “malus” introdotto dalla legge di Bilancio 2019 sulle emissioni di CO2 nei veicoli di nuova produzione) e molte Compagnie assicuratrici praticano degli sconti (mediamente del 10%) rispetto a vetture di pari categoria ma ad alimentazione “convenzionale”.

Gli allestimenti

Per Audi A6 50 TFSI e quattro S Tronic, le declinazioni di gamma sono quattro:

  • Business
  • Business Plus
  • Business Sport
  • Business Design.

Audi A7 Sportback 50 TFSI e quattro S Tronic è in vendita nelle versioni di ingresso e Business Plus. La versione superiore Audi A6 55 TFSI quattro S Tronic, ed il modello A7 Sportback 55 TFSI e quattro S Tronic, vengono proposte unicamente in allestimento S Line Plus.

Per Audi Q7 55 TFSI e quattro Tiptronic, le declinazioni sono tre:

  • “base”
  • Business
  • Sport.

Analogamente alle varianti alto di gamma di A6 ed A7 Sportback, anche per Audi Q7 60 TFSI e quattro Tiptronic l’allestimento è S Line Plus.

Le dotazioni di ricarica e le modalità

L’equipaggiamento di serie per i modelli Audi ad alimentazione ibrida ricaricabile comprende, fra gli altri, il sistema per la ricarica domestica (cavo di alimentazione da 6 m con portata fino ad 1,8 kW) ed un cavo per l’allaccio alle colonnine di ricarica pubbliche (collegandosi ad una colonnina a corrente alternata da 7,4 kW, la ricarica completa della batteria richiede 2,5 ore, che salgono a 6 – o 6 ore e mezzo nel caso di Audi Q7 – se il “pieno” di energia avviene tramite una “presa” domestica da 230V). analogamente a quanto già avviene per la gamma Audi a basse (o del tutto assenti) emissioni allo scarico, anche nel caso delle novità A6, A7 Sportback e Q7 plug-in la ricarica può essere effettuata affidandosi al servizio Audi e-tron Charging Service, che consente l’accesso a più di 135.000 colonnine pubbliche presenti in 24 Paesi europei.

Equipaggiamenti multimediali e ADAS

Per Audi A6 TFSI e ed Audi A7 Sportback TFSI e, la dotazione di serie comprende sterzo progressivo, modulo infotainment con navigatore MMI Plus e schermo a tecnologia MMI Touch response, servizi online Audi Connect per tre anni e sistema di commutazione Audi Drive Select con cinque programmi di guida; strumentazione digitale Audi Virtual Cockpit con schermo da 12.3”, climatizzatore automatico “Comfort” quadri-zona, impianto audio digitale DAB, sistema di ausilio Plus alle manovre di parcheggio e connettività smartphone compatibile con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto, e sistema di assistenza adattivo alla guida. Salendo di categoria, le varianti 55 TFSI e di Audi A6 ed A7 Sportback portano in dote, nell’allestimento S Line Plus, il “kit” estetico S Line Exterior, i gruppi ottici a tecnologia Led Audi Matrix, i cerchi da 19” e le pinze freno verniciate in rosso, l’assetto sportivo (ribassato di 20 mm e 10 mm per A7 Sportback), i sedili anteriori sportivi con supporto lombare a regolazione elettrica ed i rivestimenti in pelle e Alcantara, inserti in alluminio spazzolato ad effetto opaco, volante multifunzione sagomato.

Per Audi Q7, l’equipaggiamento “base” annovera, a differenza delle “cugine” A6 ed A7 Sportback, il climatizzatore automatico Comfort tri-zona ed il sistema Audi Drive Select con in più i programmi Allroad ed Offroad alle cinque modalità di guida. A sua volta, Audi Q7 60 TFSI e quattro Tiptronic comprende cerchi da 20” anziché 19”, fanaleria a Led Audi Matrix, “pacchetto” di illuminazione ambient a Led, “kit” sportivo S Line, sospensioni pneumatiche adattive Sport, volante multifunzione con levette del cambio e relecamera per la retromarcia.

Caratteristiche tecniche, consumi ed emissioni

Sotto il cofano, Audi A6 TFSI e quattro S Tronic ed A7 Sportback quattro S Tronic vengono equipaggiate con l’unità motrice 2.0 TFSI da 252 CV, abbinata ad un motore elettrico (intehgrato nel cambio S Tronic 7 rapporti ed alimentato da una batteria agli ioni di litio da 14,1 kWh collocata al di sotto del vano bagagli) da 143 CV. Due, come accennato, i livelli di potenza:

  • 299 CV e 450 Nm di coppia massima per le versioni 50 TFSI e
  • 367 CV e 500 Nm per le versioni 55 TFSI e.

Audi Q7 presenta il V6 3.0 TFSI da 340 CV, accoppiato al cambio Tiptronic che integra un motore elettrico da 128 CV (la batteria di alimentazione è anche in questo caso da 14,3 kWh di capacità). Anche qui, i livelli di potenza sono due:

  • 381 CV e 600 Nm per la configurazione 55 TFSI e
  • 456 CV e 700 Nm per la variante 60 TFSI e.

Di seguito i valori di consumo ed emissioni (determinati secondo lo standard WLTP e dichiarati sotto forma di range complessivo, naturalmente funzionali agli specifici equipaggiamenti) comunicati.

Audi A6 50 TFSI e: 1,4-2,1 litri per 100 km; 31-47 g/km di CO2

Audi A6 55 TFSI e: 1,6-2,1 litri per 100 km; 35-47g/km di CO2

Audi A7 Sportback 50 TFSI e: 1,6-2,1 litri per 100 km; 37-49 g/km di CO2

Audi A7 Sportback 55 TFSI e: 1,7-2,2 litri per 100 km; 39-49 g/km di CO2

Audi Q7 55 TFSI e: 3,1-3,9 litri per 100 km; 70-88 g/km di CO2

Audi Q7 60 TFSI e: 3,2-3,9 litri per 100 km.

I Video di Motori.it

Audi Q5 2020: restyling di sostanza

Altri contenuti