Suzuki Vitara Hybrid 2020: l’efficienza dell’ibrido al giusto prezzo

La Suzuki Vitara debutta nella versione ibrida con sistema di recupero dell’energia a 48 Volt, capace di ridurre i consumi fino al 20%. Prezzo lancio da 20.950 euro.

Nel variegato panorama dei suv e crossover di categoria B, la più venduta e agguerrita, la Suzuki Vitara si distingue dalla concorrenza per le sue caratteristiche, che la rendono un vero e proprio unicum nel segmento: non sono molti, infatti, i SUV sul mercato che offrono la guida autonoma di livello 2 di serie, la trazione integrale e la tecnologia ibrida – novità della versione 2020 – senza dimenticare il comfort dell’abitacolo e la capacità di carico adatte alle esigenze di una famiglia. Il tutto proposto in allestimenti tutto di serie a partire da 20.950 euro nella versione Cool 2WD e da 23.150 euro con il sistema di trazione integrale 4×4 AllGrip

Vitara Hybrid è in grado di ribadire con forza il suo posizionamento da autentico SUV: tecnologia Hybrid di serie su tutta la gamma, sistemi di guida autonoma di livello 2 si serie su tutta la gamma e possibilità di abbinare sempre la tecnologia 4×4 AllGrip. Una combinazione di stile, performance e contenuti che rendono Vitara un’auto unica nel panorama automobilistico: massima efficienza nei consumi e nelle emissioni, massima sicurezza e massima libertà in tutti le condizioni di utilizzo e su qualsiasi terreno.

Design: si riconosce dai dettagli

VITARA Hybrid mantiene pressoché inalterato lo stile definito dall’aggiornamento estetico del 2018, che ha introdotto tra le altre cose la calandra anteriore a listelli verticali, i gruppi ottici posteriori a Led e le colorazioni bicolore. Con l’adozione della tecnologia ibrida a cambiare sono fari anteriori, che ora sono full led di serie (utili per migliorare la visibilità) e presentano una sottile striscia azzurra orizzontale

Per il resto, ritroviamo tutte le qualità che abbiamo apprezzato sulla Vitara, a partire dalla grande abitabilità in rapporto alle dimensioni. Il SUV giapponese, infatti, è lungo appena 4,17 metri, ma al suo interno trovano spazio con comodità cinque persone e relativi bagagli, grazie alla capacità di carico di 375 litri, quanto basta per le esigenze di una famiglia. Nell’abitacolo si apprezza il design essenziale progettato all’insegna della praticità e della razionalità, ma ovviamente non possono mancare gli accessori infotelematici di ultima generazione, come il quadro strumenti a colori da cui si possono controllare tutti i parametri di guida del veicolo e lo schermo touch da 7 pollici a centro plancia con connettività multistandard Apple CarPlay® e AndroidAuto®.

Il sistema ibrido per consumare meno

L’installazione del sistema ibrido sull’efficiente motore 1.4 Boosterjet ne ha migliorato ulteriormente l’efficienza. i dati omologativi del veicolo dichiarano una riduzione dei consumi nell’ordine del 20%, un ottimo risultato che rende Vitara perfetta per ogni tipologia di utilizzo.

Il merito di questa efficienza è tutto della tecnologia Suzuki Hybrid, con una considerevole potenza e una significativa capacità di immagazzinare l’energia recuperata nelle fasi di decelerazione per restituirla durante la marcia. La configurazione scelta da Suzuki sviluppa una potenza di 10 kW e 50 Nm e presenta una logica di funzionamento che non si limita alle fasi di accelerazione: è prevista infatti una logica di funzionamento di “veleggiamento” quando si solleva il piede dal pedale dell’acceleratore e mantiene al minimo il motore.

Il sistema funziona sempre tra i 15 e gli 80 km/h e contribuisce in modo determinante al miglioramento delle percorrenze e alla riduzione delle emissioni (104 g/km).

Allestimenti e dotazioni

Suzuki Vitara Hybrid si distingue per la dotazione di serie particolarmente completa che include numerosi sistemi di sicurezza attiva e sistemi ADAS, che portano la vettura alla guida autonoma di livello 2.

Tra questi, spiccano i dispositivi “guardaspalle”, per il monitoraggio degli angoli ciechi, e “vaipure”, che avvisa dell’eventuale sopraggiungere di altri mezzi mentre si manovra in retromarcia, come pure il sistema “occhioallimite”, che riconosce i cartelli stradali e li replica nella strumentazione. Nell’equipaggiamento di VITARA HYBRID è presente anche l’evoluto “attentofrena”. Basato su una videocamera monoculare, un laser e un radar, è in grado di riconoscere auto e pedoni, prevedere eventuali collisioni avvertendo il guidatore e frenando automaticamente. Sempre attraverso la videocamera, VITARA HYBRID offre il dispositivo “guidadritto” che scongiura i superamenti involontari della linea di mezzeria e le uscite di strada, avverte il guidatore con un segnale acustico e luminoso e, in caso di necessità, interviene sullo sterzo riportando l’auto al centro della carreggiata. Infine il sistema “restasveglio” monitora eventuali colpi di sonno o distrazioni da parte del conducente e emette in questi casi un segnale visivo e sonoro per riportare l’attenzione sulla guida o consigliare una pausa.

Tutto quanto elencato, al pari del Cruise Control Adattativo, è di serie su tutti gli allestimenti, secondo la tradizionale filosofia Suzuki, “tutto di serie, senza sorprese”, per una vera democratizzazione della sicurezza e della guida autonoma, per tutti.

Gli allestimenti disponibili sono tre e oltre ai sistemi di guida autonoma e la tecnologia HYBRID offrono:

  • Cool: di serie lo schermo touch da 7 pollici con integrazione Apple CarPlay® e Android Auto®, la retrocamera di parcheggio, i fari led, i cerchi da 17 pollici e il clima automatico bi-zona
  • Top: aggiunge i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, i cerchi bicolore da 17 pollici, i sedili in pelle e il sistema keyless
  • Starview: aggiunge il tetto panoramico apribile

Prezzi e promozioni 2020

Il listino prezzi della nuova Suzuki Vitara Hybrid 2020 parte da:

  • 200 euro per l’allestimento Cool
  • 400 euro per l’allestimento Top
  • 200 euro per l’allestimento Starview

Per la trazione integrale 4×4 AllGrip, disponibile su tutti gli allestimenti, è necessario aggiungere 2.200 euro. mentre la colorazione bicolore comporta un extra di 650 euro rispetto alle colorazioni metallizzate, con incluso il kit estetico V-More (spoiler, modanature laterali e orologio con caratteri giapponesi).

Al momento è attiva l’offerta di lancio della nuova versione ibrida, che prevede uno sconto incondizionato di 2.500 euro a cui è possibile sommare un ulteriore sconto di 750 euro per rottamazione o permuta.

L’offerta è valida anche in assenza di finanziamento. Con tutti gli sconti applicati, il prezzo d’attacco della Vitara Hybrid scende così a 20.950 euro per la versione a due ruote motrici e a 23.150 euro per quella a trazione integrale 4WD.

Suzuki Vitara Hybrid 2020: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti