Kia XCeed e CEED Sportswagon, debutta la tecnologia Plug-in Hybrid

I due modelli di segmento “C” targati Kia offrono una meccanica elettrificata in grado di abbattere consumi ed emissioni nocive.

Kia prosegue spedita verso la strada che porta all’elettrificazione della sua gamma introducendo sui modelli XCeed e CEED Sportswagon la nuova tecnologia Plug-in Hybrid, in grado di rendere ancora più appetibili ed efficienti i due modelli della Casa coreana. Distribuiti sul mercato italiano a partire dal secondo trimestre del 2020, i nuovi modelli ibridi di segmento “C” del costruttore di Seul saranno costruiti a Žilina, in Slovacchia e rappresenteranno i primi modelli elettrificati targati Kia ad essere prodotti nel Vecchio Continente. Le due vetture promettono una grande qualità, sottolineata dalla garanzia di Kia di 7 anni o 150.000 km che risulta standard anche sul powertrain ibrido e sul relativo pacco batterie.

Design esterno e dettagli interni

Dal punto di vista estetico, le nuove Kia XCeed e Ceed Sportswagon ibride si distinguono dalle altre versioni equipaggiate con motore endotermico per alcuni dettagli, tra cui la mascherina anteriore “tiger nose” impreziosita dal badge “eco plug-in”, abbinata ai fascioni paraurti anteriori e posteriori che riprendono lo stile GT-Line. Il passaruota anteriore sinistro ospita lo sportellino dietro cui si nasconde la presa di ricarica. Non mancano inoltre cerchi in lega da 17 pollici per la Ceed Sportswagon e da 18 pollici per la XCeed.

Osservando l’abitacolo spicca il touchscreen da 10,25 pollici posizionato all’estremità superiore della console e dedicato al sistema di infotainment che permette di controllare la connettività per smartphone compatibile con Apple Carplay e Android Auto e il sistema di navigazione con la telematica UVO Connect di Kia, capace di individuare e visualizzare sullo schermo i punti di ricarica disponibili nelle vicinanze o verso la destinazione di navigazione. E’ possibile inoltre controllare lo stato di ricarica, la grafica del consumo di energia e quella rimanente nella batteria. Non manca una strumentazione 100% digitale che sfrutta un display da 12,3 pollici che offre grafiche ed informazioni specifiche per questi modelli ibridi plug-in di Kia.

Powertrain ibrido plug-in

Come accennato in precedenza, entrambe le vetture utilizzano un sistema ibrido plug-in accoppiato ad una trasmissione a doppia frizione a 6 marce (6DCT) che punta ad offrire il massimo piacere di guida. Il powertrain sfrutta un motore a benzina da 1.6 litri accoppiato ad una unità elettrica per una potenza complessiva di 141 CV e 266 Nm di coppia massima. Il sistema di recupero di energia permette di immagazzinare elettricità quando si effettuano operazioni di frenata oppure quando la vettura veleggia. Se si opta per la modalità 100% elettrica, la Ceed Sportswagon è in grado di percorrere fino a 60 chilometri a zero emissioni (ciclo combinato NEDC), mentre la XCeed offre un’autonomia di 58 chilometri (ciclo combinato NEDC). Entrambe le vetture sono equipaggiate con il nuovo Virtual Engine Sound System di Kia, un sistema di allarme acustico che si attiva in modalità solo elettrica a bassa velocità o in retromarcia.

Kia XCeed e CEED Sportswagon Plug-in Hybrid: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Kia Picanto GT Line 2020

Altri contenuti