Nuova Hyundai i10 2020: dimensioni, prezzi e allestimenti

La Hyundai i10 2020 si presenta completamente rinnovata rispetto alla seconda generazione. Tra i punti di forza lo spazio interno, la dotazione tecnologica e i consumi contenuti.

In un mercato in forte cambiamento, in particolare nei segmenti più piccoli, Hyundai scommette su un modello tutto nuovo con cui intende ritagliarsi un ruolo da protagonista nei prossimi anni. Tra le “piccole” di segmento A diversi modelli a breve non saranno più in produzione, come la Opel Adam, la Opel Karl, la Peugeot 108 e la Citroen C1, mentre altri come la Volkswagen up!, la Seat Mii e la Skoda Citigo diventeranno 100% elettrici. La Casa coreana ritiene invece che il mercato delle utilitarie non sia pronto per un cambiamento tanto radicale, e punta invece su una motorizzazione tradizionale, ovviamente  di ultima generazione. Lo spazio a bordo, i contenuti di sicurezza attiva e di connettività sono ai vertici della categoria e i prezzi che partono da 12.900 euro rendono la nuova Hyundai i10 una proposta interessante.

Esterni: bella e con stile italiano

Disegnare un’auto piccola non è facile, ma il centro stile europeo di Hyundai è riuscito a creare una vettura piacevole e dinamica che si distingue nel segmento. La vettura – lunga 3,67 metri – è realizzata appositamente per l’Europa ed è disegnata dal giovane designer italiano Davide Varenna, che a poco più di trent’anni ha firmato il suo primo modello. Linee scolpite e tese si susseguono sulla fiancata e nel posteriore, rendendo la vettura piacevole, soprattutto nelle versioni bicolore (optional a 350 euro).

Interni: spazio oltre le aspettative

Nell’abitacolo della nuova Hyundai i10 2020 l’idea del costruttore è stata quella di garantire la maggiore quantità di spazio possibile in rapporto alle dimensioni, un concetto ben sintetizzato dal claim “Go Big” che accompagna il lancio del nuovo modello. Rispetto alla generazione precedente il passo è stato aumentato di 4 centimetri, aumentando così l’abitabilità interna, mentre la larghezza è stata aumentata di 2 centimetri. Il risultato è un abitacolo nel quale possono trovare posto fino a cinque persone con spazio sufficiente per le gambe e la testa (anche passeggeri altri 1,80 metri non hanno problemi). La plancia è disegnata per essere pratica e funzionale, ovviamente la qualità delle plastiche non è elevata, ma adatta alla fascia di prezzo. Il bagagliaio ha una capacità di 252 litri.

Motorizzazioni: 3 cilindri per consumare poco

L’unica motorizzazione disponibile è il 1.0 3 cilindri da 66 CV, che brilla soprattutto dal punto di vista dei consumi con un dato (dichiarato) nel ciclo combinato pari a 20 km/l. Ma la Hyundai i10 può fare di più, grazie all’EcoPack, un pacchetto di accessori e accorgimenti che riducono ulteriormente le emissioni fino a 97 g/km (ma in questo caso i posti omologati sono solo quattro). Il motore 3 cilindri, abbianto ad un cambio manuale a cinque rapporti (successivamente sarà disponibile anche un automatico), si dimostra adatto ad un utilizzo cittadino, mentre soffre un po’ i percorsi extraurbani, in cui avrebbe sicuramente giovato una sesta marcia. Per chi invece cerca un po’ di grinta in più, in un secondo momento sarà disponibile la versione N Line che porta la potenza a 100 CV, oltre ad aggiungere una serie di modifiche estetiche all’insegna della sportività.

Sicurezza e connettività al top

La nuova Hyundai i10 si distingue all’interno del segmento per la dotazione di dispositivi di sicurezza e di connettività molto ricca. Sono infatti disponibili un display touch da 8 pollici (il più grande della categoria) con Android Auto e Apple CarPlay, caricatore wireless per lo smartphone, e il sistema BlueLink. Per quanto riguarda gli ADAS, invece, sono presenti sistemi come la frenata automatica d’emergenza, il mantenimento di corsia, i fari abbaglianti automatici, il rilevamento della stanchezza del conducente e la telecamera posteriore.

Hyundai i10: prezzi e allestimenti

Gli allestimenti della nuova Hyundai i10 2020 sono tre, Adavanced, Tech e Prime, con prezzi rispettivamente di 12.900 euro, 14.500 euro e 16.800 euro, a cui si aggiungono tre pacchetti di accessori: Connect Pack, Comfort Pack e Eco Pack. Nella fase di lancio la versione intermedia Tech viene proposta a 12.300 euro con anticipo di 3.700 euro e rate mensili da 99 euro. Nel weekend del 25 e 26 gennaio la Casa organizza dei “porte aperte” in tutte le concessionarie per provare la vettura.

Hyundai i10 terza generazione: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Land Rover Defender 90

Altri contenuti