Mazda MX-30: arriva la Launch Edition con prezzi da 34.900 euro

Caratterizzata da soluzioni innovative ed etiche la prima elettrica della Casa di Hiroshima viene proposta in pre-lancio da 34.900 euro.

Svelata in anteprima mondiale sotto i riflettori dell’ultimo Salone di Tokyo, la Mazda MX-30 si presenta come la prima vettura 100% elettrica realizzata dalla Casa di Hiroshima. Questo inedito crossover a zero emissioni rappresenta punta ad offrire un inedito approccio alla mobilità ecosostenibile, grazie ad alcune soluzioni che puntano ad abbattere ulteriormente le fonti di inquinamento indirette di un’automobile, anche se quest’ultima è equipaggiata da una meccanica 100% elettrica.

Il segreto della nuova Mazda Mx-30 si nasconde nella nova e sofisticata elettrica denominata e-Skyactiv, abbinata ad una batteria agli ioni di litio da 35,5 kWh, ovvero più piccola rispetto alla media delle concorrenti e di conseguenza anche meno inquinante, considerando il minore impatto ambientale generato dalla sua produzione e dal suo smaltimento.

Design aggressivo

La nuova MX-30 evolve il linguaggio stilistico Kodo di Mazda sfruttando il nuovo concetto di “Human Modern” basato su un design semplice e pulito, in grado di esaltare l’armonia e la bellezza del corpo vettura, ma anche degli interni.

La vettura sfoggia una lunghezza di 4.395mm, una larghezza di 1.795mm e un’altezza di 1.570mm, misure che la collocano nel segmento dei C-SUV. Le forme morbide della vettura vengono inoltre enfatizzate da un gioco di luci e colori offerti dall’opzione del tetto nero capace di far risaltare i colori metallizzati, mentre la cornice fra tetto e porte viene proposta in combinazione con le tinte carrozzeria Soul Red Crystal, Polymetal Grey e Ceramic Metallic. Di sicuro effetto le porte “freestyle” che rinunciano al montante centrale

Anche l’abitacolo strizza l’occhio all’ecosostenibilità, infatti alcuni componenti risultano realizzati materiali raffinati e sostenibili, come ad esempio il sughero e fibre realizzate con bottiglie di plastica riciclate. I sedili abbandonano i rivestimenti in “vera” pelle per abbracciare un’alternativa ecologica.

Meccanica innovativa

La MX-30 è spinta da un’unità elettrica capace di sviluppare 103 kW (143 CV) e 265 Nm di coppia massima che viene alimentata da una batteria agli ioni di litio decisamente compatta e dalla capacità di 35,5 kWh.  Secondo i dati dichiarati l’autonomia è di 200 km, in linea di massima non tanti, ma più che sufficienti a soddisfare l’esigenza di mobilità della maggior parte degli utenti, inoltre come accennato in precedenza u a batteria con queste caratteristiche ha un impiatto ambientale decisamente minore rispetto a quello della media delle batterie usate sulla concorrenza.

Il pacco batterie può essere ricaricato sfruttando un caricatore a corrente alternata AC da 6,6 kW, oppure un connettore Combo a corrente continua DC. La trazione e-Skyactiv risulta abbinata al sistema G-Vectoring Control Plus elettrico (e-GVC Plus) in grado di gestire al meglio la coppia motrice, aumentando così sicurezza e piacere di guida.

Prezzi

La nuova Mazda MX-30 può essere già ordinata online collegandosi al sito web sito mazda.it esclusivamente in versione  “MX-30 Launch Edition”, offerta fino al 31 marzo con la livrea monotono Ceramic ad un prezzo di listino di 34.900 euro.  Questa speciale versione pre-lancio viene offerta con una wallbox da 7.4kW in omaggio.

Mazda MX-30: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mazda CX-30 2.0L Skyactiv-G M-Hybrid 2WD Exclusive: la prova su strada

Altri contenuti