Renault Kadjar Black Edition: primo contatto

Il SUV del Casa del Rombo porta al debutto un inedito allestimento top di gamma, un nuovo motore diesel da 150 CV e una trazione integrale intelligente.

La Renault Kadjar si presenta come un SUV di segmento “C” dall’indiscutibile successo: dal 2015 ha registrato oltre 600mila unità distribuite in 50 paesi del globo, mentre soltanto in Italia sono stati venduti più di 60mila esemplari. La Kadjar è riuscita a conquistare questi ottimi risultati grazie alle sue numerose qualità, tra cui spiccano il look moderno e accattivante, il confort molto elevato offerto ai suoi occupanti e le doti dinamiche di ottimo livello.

Sulla scia di questo successo, la Casa del Rombo amplia la gamma della Kadjar con tre novità assolute, ovvero introducendo una nuova versione top di gamma battezzata “Black Edition”, a cui si aggiungono l’inedito propulsore 1.7 litri Blue dCi da 150 CV e una sofisticata trazione integrale di tipo “intelligente”.

La combinazione di queste novità ha dato vita alla nuova Renault Kadjar Black Edition dCi 150 CV 4×4: la vettura sfrutta un potente 1.7 litri turbo diesel da 150 CV e 320 Nm di coppia massima, scaricati sulla trazione interale e gestiti da un cambio manuale a sei rapporti. Secondo i dati dichiarati dal Costruttore, la vettura scatta da 0 a 100 km/h in 10,6 secondi ed offre un consumo ed emissioni inquinanti nel ciclo misto, rispettivamente pari a 5,3 l/100 km e 139 g/km di CO2.

Design e interni

Dal punto di vista estetico, la Kadjar Black Edition si distingue immediatamente per i suoi grandi cerchi in lega da 19 pollici diamantati “Total Black”, non mancano inoltre gli ski anteriori e posteriori, mentre di serie è offerta con l’elegante livrea esterna “Nero Etoilé”. All’interno dell’abitacolo troviamo un ambiente curato ed impreziosito da materiali di qualità, non mancano infatti dettagli di pregio come la selleria in Alcantara con cuciture in contrasto rosse e il cielo dell’abitacolo di colore nero.

Ma la Kadjar Black Edition è anche una vettura molto tecnologica e connessa, infatti nella sua dotazione di serie troviamo l’infotainment R-LINK2 con sistema di navigazione satellitare, impianto audio BOSE, radio DAB e connettività per smartphone grazie alla compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto.

Per il SUV d’oltre alpe la parola tecnologia fa anche rima con sicurezza, come sottolineato dalla presenza di numerosi dispositivi ADAS, tra cui segnaliamo: Cruise Control, Easy Park Assist, dispositivo angolo cieco, sensori di parcheggio laterali, sistema di frenata di emergenza attiva, avviso distanza sicurezza, avviso mantenimento corsia, Visio System (riconoscimento della segnaletica stradale con allerta superamento limite di velocità), abbaglianti adattivi e fendinebbia con funzione cornering. LA ricca dotazione viene infine completata dal freno di stazionamento elettronico, dai proiettori anteriori FULL Led e dall’Easy access system.

Propulsori e meccanica

L’allestimento Black Edition può essere abbinato a tutte le motorizzazioni dedicate alla Kadjar, ovvero i benzina TCe 140 FAP e TCe 160 FAP e i diesel Blue dCi 115 CV e Blue dCi 150 CV 4×4. Il cambio può essere manuale a sei rapporti o automatico EDC. Un discorso a parte merita la trazione: la motorizzazione 1.7 litri Blue dCi da 150 CV viene abbinata esclusivamente alla trazione integrale dotata di tre modalità di funzionamento: 2WD, Auto e Lock. Il primo settaggio offre la trazione soltanto sulle ruote anteriore per limitare i consumi di carburante, la modalità “Auto” gestisce la coppia in maniera automatica tar asse anteriore e posteriore, trasferendo fino al 50% della alle ruote posteriori, mentre la modalità “lock” – disponibile fino ai 40 km/h – è riservata ai percorsi off road, con il sistema che trasmette sempre il 50% della coppia alle ruote posteriori. Tutte le altre motorizzazioni sono disponibili esclusivamente con la trazione anteriore dotata del sistema EXTENDED GRIP che offre una trazione ottimizzata anche su terreni a bassa aderenza sfruttando una sofisticata gestione elettronica che agisce sul sistema di controllo della trazione (ESP).

Test drive su strada e in off road

La Renault Kadjar Black Edition 1.7 Blue dCi 4×4 è stata protagonista di un interessante e completo test drive effettuato – sia su strada che in off road – tra le congestionate strade di Milano e le suggestive campagne che caratterizzano il pavese.

Al volante del SUV francese si apprezza immediatamente l’abbondante coppia (340 Nm a 1.750 giri/min) che permette di riprendere velocità con vigore anche quando risultano inserite le marce alte, offrendo in questo modo una guida piuttosto rilassata, cosa che viene inoltre accentuata anche dalla posizione rialzata del sedile. A proposito di posizione di guida, dietro il volante si trova immediatamente la posizione più corretta grazie alle numerose e millimetriche regolazioni elettriche dedicate al sedile del guidatore.

Sulle strade extra urbane si apprezza una guida precisa e sicura scaturita dall’ottimo connubio tra sterzo e assetto: il primo si rivela piuttosto preciso, mentre il secondo – complice le gomme da 19 pollici – regala un ottimo inserimento in curva, ma nello stesso tempo non risulta troppo rigido sulle strade sconnesse.

La sorpresa arriva invece in fuoristrada, perché onestamente non ci saremmo mai aspettati un comportamento così divertente da parte di un SUV di questa categoria. Equipaggiata nella prova con pneumatici “all session”, la Kadjar si è rivelata all’altezza della situazione: la vettura è stata infatti “maltrattata” su un tracciato molto impervio, caratterizzato da lunghi tratti fangosi e sterrati, senza dimenticare i fondi a forte pendenza, ricchi da passaggi e twist da “cardio palma”.

Tutte queste situazioni “critiche” sono state superate con scioltezza grazie all’uso sapiente della trazione integrale “intelligente”. I passaggi più difficili sono stati infatti affrontati sfruttando la modalità auto o lock della trazione 4×4, facendo attenzione a disinserire l’ESP e il sistema start&Stop.

Prezzi

La nuova Kadjar Black Edition viene offerta a partire da 30.400 euro, prezzo relativo alla motorizzazione a benzina TCe 140 FAP, mentre la top di gamma con trazione integrale e il 1.7 Blue dCi da 150 CV viene proposta ad un listino di partenza pari a 36.700 euro. La gamma Kadjar parte invece da un prezzo di 21.350 euro, relativo all’allestimento Life abbinato alla motorizzazione TCe 140 FAP.

Renault Kadjar Black Edition: foto ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti