Uniti One: diramati i prezzi di listino della citycar elettrica

La citycar elettrica dalle forme ultra compatte sarà disponibile con due differenti tipi di batterie.

L’azienda svedese Uniti ha pubblicato sul suo sito web ufficiale i prezzi di listino della One, inedita citycar elettrica dalle dimensioni ultra compatte che verrà assemblata in Gran Bretagna a partire dal prossimo anno. La Uniti One verrà proposta ad un prezzo di partenza pari a 17.767 euro, cifra che però non include le spese di consegna e le tasse, inoltre a questo listino andrà sottratta la somma degli incentivi statali, dove previsti.

Lunga appena 3,2 metri e larga 1,7 metri, nonostante le sue dimensioni esterne estremamente ridotte vanta un abitacolo versatile e ben sfruttabile, studiato per ospitare comodamente tre persone. Per accedere alla vettura bisogna utilizzare un’apposita app da scaricare sul proprio smartphone. Nella zona anteriore troviamo un sedile centrale per il guidatore che si trova al centro di una plancia avvolgente e tecnologica, caratterizzata dalla presenza di una strumentazione digitale dotata di tre quadranti che permette di gestire le varie funzioni della vettura sfruttando il sistema operativo mobile Android. Per la zona posteriore dell’abitacolo si è optato per un piccolo divano a due posti che può essere abbattuto con lo scopo di ampliare il vano bagagli da 155 litri fino a quota 750 litri.

Il peso decisamente contenuto della vettura, pari a 600 kg, abbinato a batterie piuttosto potenti promettono una buona dose di autonomia. E’ possibile scegliere tra una batteria da 12 kWh o da 24 kWh, capaci di offrire rispettivamente un’autonomia d’esercizio pari a 150 o 300 km (ciclo Wltp) con una carica di energia. La variante con la batteria da 24 kWh risulta dotata della ricarica a 50 kW che consente di ricaricare le batterie dal 20 all’80% in soli 17 minuti. La One è spinta da una unità elettrica da 68 CV e 85 Nm di coppia scaricati sull’asse posteriore e capaci di garantire un’accelerazione dichiarata da 0 a 100 km/h in 9,9 secondi, mentre la velocità massima risulta pari a 120 km/h.

La Clientela che effettuerà gli ordini entro la fine di quest’anno potrà accaparrarsi la One declinata nell’allestimento Founders Club che prevede tutti gli aggiornamenti software previsti nel prossimo futuro. La vettura può essere personalizzata al momento con tre differenti livree esterne denominate Scandium, Graphite e Titanium e vanta nella propria dotazione di serie il tetto panoramico dotato di sistema elettrico per regolare la trasparenza regolabile elettricamente, l’illuminazione interna Led regolabile, la telecamera posteriore, tre ingressi USB, e l’impianto audio con quattro altoparlanti.

Uniti One: le foto ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

DS 3 Crossback: la prova su strada

Altri contenuti