Bmw X4 by dÄHLer: ancora più sportiva

L’elaboratore elvetico offre ancora più grinta e potenza alle varianti top di gamma del SUV-Coupé X4.

Bmw X4 by dÄHLer: ancora più sportiva

di Francesco Donnici

24 Novembre 2018

La seconda generazione della Bmw X4 ha dato un ulteriore scossa al segmento D dei SUV-Coupé, grazie ad un look decisamente sportivo ed accattivante mescolato a dimensioni non troppo impegnative per un uso cittadino, ma comunque sufficienti per offrire un abitacolo spazioso per quattro passeggeri, anche se quelli posteriori devono fare i conti con un lunotto molto inclinato.

Il nuovo SUV-Coupé della Casa teutonica ha recentemente stuzzicato da fantasia del tuner Dähler Design & Technik GmbH che ha deciso di enfatizzare il lato sportivo della X4. L’elaboratore svizzero ha scelto di non stravolgere l’estetica decisamente riuscita di questo SUV, apportando esclusivamente modifiche funzionali, ad eccezione della “pinna di squalo” installata sul tetto – che funge da antenna per l’impianto di infotainment – personalizzata con i colori della bandiera elvetica. Osservando lateralmente la vettura spiccano i nuovi ed imponenti cerchi in lega forgiati ed avvolti da pneumatici ad alte prestazioni: il tuner offre due differenti modelli disponibili nelle misure da 21 e 22 pollici.

La Factory con sede a Berna ha quindi messo le mani sulle due varianti più potenti della X4, ovvero le varianti firmate dalla divisione “Motorspot” e rappresentate dalla versione alimentata a benzina X4 M40i e dalla variante top di gamma diesel X4 M40d. La “DÄHLer competition line” proposta dal tuner sfrutta modifiche mirate all’elettronica e ad altri dettagli tecnici per aumentare la potenza del propulsore a benzina 3.0 litri TwinPowerTurbo che equipaggia la M40i dai 360 CV di partenza fino a quota 420 CV e 630 Nm di coppia massima. Stesso discorso per quanto riguarda la X4 M50d equipaggiata dall’unità diesel sovralimentata da 3.0 litri che vede schizzare la propria potenza dai 326 CV di serie fino a 380 Cv e 780 Nm di coppia massima. Il kit meccanico viene completato da un nuovo impianto di scarico a quattro vie incastonato nel diffusore posteriore e realizzato completamente in acciaio inox. Oltre a coadiuvare le prestazioni, il sistema di scarico offre un sound ancora più coinvolgente.

Il kit di preparazione ha interessato anche la dinamica della vettura, infatti dÄHLer è intervenuto sul reparto sospensioni adottando un nuovo kit sportivo in grado di abbassare il baricentro della vettura rendendola più stabile nelle curve e nei cambi di direzioni. Le nuove sospensioni sportive possono essere inoltre regolate in altezza, così come si può scegliere la rigidità delle molle. L’inedito assetto permette alla X4 di affrontare differenti tipi di terreno, compresi quelli accidentati.

Tutto su: BMW X4