Renault Twingo la Parisienne TCe 90 EDC: la prova su strada

Al volante della più glamour delle Renault Twingo pensata per le donne alla moda che riprende un classico del passato.

La Twingo è una citycar senza dubbio originale ma nella variante la Parisienne guadagna il fascino glamour di un capo firmato e si rivolge alle donne per trasformarsi nel loro accessorio a quattro ruote preferito. L’abbiamo provata con la brillante motorizzazione 0.9 turbo da 90 CV accoppiata al cambio automatico a doppia frizione EDC.

Esterno: particolari chic

La Twingo la Parisienne si distingue dalle sorelle convenzionali per via di elementi che si fanno notare come le calotte dei retrovisori in nero lucido e, soprattutto, l’adesivo a motivo scozzese che attraversa la fiancata. Non mancano le modanature laterali in tinta, i cerchi in lega diamantati ed i loghi specifici per ricordare a tutti che non si tratta di una vettura convenzionale.

Interno: accessori da grande

L’abitacolo della Twingo la Parisienne presenta diversi elementi che richiamano la livrea esterna, come i sedili in pelle e tessuto che riprendono il motivo a quadri scozzesi che si estende sulla fiancata. Inoltre, spiccano la retrocamera che si abbina ai sensori posteriori per affrontare al meglio ogni parcheggio cittadino, il climatizzatore automatico, ed il sistema d’infotainment R-Link Evolution con tanto di radio DAB e compatibilità con gli smartphone tramite Android Auto. Per il resto, la plancia è quella semplice ed ordinata della citycar della Losanga, lo spazio interno è abbondante anche dietro, mentre il bagagliaio non è molto capiente, solamente 188 litri, ed ha anche la soglia di carico alta.

Al volante: pratica in città

Con la trazione posteriore, uno sterzo che consente di girare in un fazzoletto, la Twingo in città risulta più agile delle concorrenti a motore anteriori ed è un piacere guidarla anche nel traffico. Merito anche della trasmissione automatica a doppia frizione EDC a 6 rapporti, che consente di dimenticarsi della leva del cambio e del pedale della frizione. Certo, l’assetto non è dei più morbidi, ma è un compromesso a cui ci si abitua, visto che l’auto ha una buona tenuta di strada. Il motore 0.9 turbo da 90 CV e 135 Nm di coppia massima spinge bene una vettura che non arriva a 1.000 kg di peso e lo dimostra il tempo di 10,8 secondi necessario per coprire lo scatto da 0 a 100 km/h. In questo quadro lusinghiero l’insonorizzazione non è delle migliori nella marcia autostradale e quando si decide di affrontare un viaggio uscendo dalle mura cittadine; inoltre, i consumi sono più alti del dichiarato, visto che abbiamo ottenuto medie di circa 13 km/l.

Prezzo: 16.800 euro

La Twingo la Parisienne è senza dubbio una delle varianti più ricche in gamma, inoltre gode anche del comfort offerto dal cambio automatico, e può contare sul brillante motore 0.9 turbo, per cui, se si considera la dotazione, il prezzo di 16.800 euro può essere giudicato importante ma non certo esagerato. Comunque, sicuramente potrà essere limato dalle tante promozioni che la Renault riserva, mese per mese, ai suoi clienti.

Renault Twingo la Parisienne TCe 90 EDC: la prova su strada Vedi tutte le immagini
7.1
7.5
7
7.5
6.5
7

Pro

Altri contenuti